Matomo

Moto3 | GP Teruel: Raúl Fernández ancora in pole

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Lo spagnolo di KTM Ajo conquista la seconda pole su due GP ad Aragón, prima fila completata da Arbolino e Vietti. Rodrigo apre la seconda fila, Arenas quinto e Ogura decimo.


Le qualifiche della classe Moto3 per il GP di Teruel sono andate in archivio, con un esito che pare stia diventando scontato nelle ultime gare. A qualificarsi in prima posizione, per la quinta volta quest’anno, è stato Raúl Fernández su KTM Ajo, in 1:57.199. Il tempo fatto dallo spagnolo è stato di cinque decimi più veloce rispetto a quello della pole di sette giorni fa, grazie alle condizioni della pista più ottimali. Chissà se domani arriverà finalmente il suo momento.

Il turno ha comunque sorriso ai nostri colori, oltre che agli spagnoli. A completare la prima fila domani saranno i due italiani ancora in lizza per il campionato, con Tony Arbolino che precede Celestino Vietti sullo schieramento. Tony avrà l’obbligo di vincere dopo aver saltato l’ultima gara (cosa che gli darebbe anche la prima vittoria stagionale), mentre Celestino, da questa posizione sullo schieramento, potrebbe guadagnare qualche punto fondamentale sui diretti avversari in campionati.

Albert Arenas è il primo tra questi e scatterà dalla seconda fila, quinta casella. “Superman” precede Ayumu Sasaki e il vincitore della scorsa gara Jaume Masia, mentre Ai Ogura è finalmente tornato a livelli consoni, almeno in questa Q2, conquistando la top ten dietro ai connazionali Toba e Suzuki.

I piloti che sono riusciti a passare dalla Q1 alla Q2 sono stati Filip Salač, Stefano Nepa, Gabriel Rodrigo e Kaito Toba. Fatta eccezione per l’italiano del team Aspar, gli altri tre piloti autori del passaggio hanno ottenuto ottime posizioni in griglia, con l’argentino addirittura quarto davanti Arenas. Toba, come detto, scatterà ottavo, mentre il pilota ceco compagno di Arbolino sarà 11° domani.

Eccezion fatta per i due italiani davanti, però, il turno di qualifica degli azzurri non è stato esaltante: Dennis Foggia partirà 12° concludendo la quarta fila, davanti a Romano Fenati su Husqvarna. Si son fermati alla Q1 Antonelli (19°), Pizzoli (24°) e Migno (26°).

Qui i risultati della prima qualifica e della seconda, insieme alla griglia di domani.

Fonte immagine: motogp.com

ULTIMI ARTICOLI

MONOPOSTO by SAURO

Avatar of Alyoska Costantino
Alyoska Costantino
Sono Alyoska Costantino, per gli amici Aly. Ed è da quando avevo 6 anni che ho cominciato a vedere in televisione auto e motociclette sfrecciare a 300 km/h sui circuiti più belli di sempre. Weekend dopo weekend aumento la mia affinità col Motorsport, magari anche con categorie nuove da scoprire, specialmente con le due ruote che stanno diventando il mio pane. Pronto a dirvi le mie opinioni e ascoltare le vostre.

ALTRI DALL'AUTORE