Moto3 | GP Spagna 2020: Tatsuki Suzuki alla terza pole in carriera

SEGUICI

Telegram | Canale News

Telegram | Gruppo Discussione

Twitter

Instagram

Il secondo Gran Premio della stagione Moto3 vedrà lo stesso poleman della gara del Qatar. Tatsuki Suzuki, pilota del team Ongetta SIC58, conquista un’altra pole position a Jerez de la Frontera, la terza della sua carriera dopo quella di Losail a inizio anno e quella di Misano nel 2019. Dopo il buon quinto posto ottenuto nella scorsa gara, il nipponico cercherà di ottenere il bersaglio grosso, o quantomeno il primo piazzamento a podio dell’anno. Il suo tempo migliore è stato di 1:45.465.

Le qualifiche erano iniziate nel segno degli italiani in Q1, con ben tre dei nostri portacolori a superare la tagliola della prima sessione: Romano Fenati sulla Husqvarna del team Max Sterilgarda, Niccolò Antonelli sulla seconda Honda del team di Paolo Simoncelli e Tony Arbolino per la squadra Snipers, nonostante non sia riuscito a migliorare nell’ultima parte di turno per esser uscito troppo tardi dai box. Oltre loro, è passato in Q2 anche Ai Ogura, con Dennis Foggia sulla moto Leopard che ha tentato di scalzarlo ma senza successo a causa di un T4 non molto veloce nel suo giro migliore.

A inizio Q2 Rodrigo è stato l’uomo da tenere d’occhio e soprattutto alla giusta distanza, per poterne sfruttare la scia (cosa fatta anche dal compagno Jeremy Alcoba), mentre Celestino Vietti e Andrea Migno hanno aspettato ai box per diversi minuti. Quando tutti i piloti sono rientrati e la classifica dava Tatsuki Suzuki al comando, i due piloti dello Sky Racing Team sono entrati in pista trovando pista libera, dandosi il cambio per il traino. La strategia ha pagato e Andrea Migno si è classificato secondo, col compagno Celestino quinto.

La prima fila sarà completata da John McPhee, che durante il turno ha sfruttato le scie di Suzuki e Rodrigo. La seconda fila vedrà, oltre Vietti, Raul Fernandez e la Honda Gresini di Alcoba, mentre in terza troviamo il vincitore del Qatar Albert Arenas, un ottimo Romano Fenati e Gabriel Rodrigo, un po’ deludente dopo quanto visto venerdì mattina.

Tony Arbolino chiude la top ten e apre la quarta fila davanti a due possibili candidati per la vittoria quali Jaume Masia e Niccolò Antonelli.

Qui i risultati delle qualifiche della Moto3, per la Q1 e la Q2.

Fonte immagine: motogp.com

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

CONDIVIDI

Moto3 | GP Spagna 2020: Tatsuki Suzuki alla terza pole in carriera 2
Alyoska Costantino
Sono Alyoska Costantino, per gli amici Aly. Ed è da quando avevo 6 anni che ho cominciato a vedere in televisione auto e motociclette sfrecciare a 300 km/h sui circuiti più belli di sempre. Weekend dopo weekend aumento la mia affinità col Motorsport, magari anche con categorie nuove da scoprire, specialmente con le due ruote che stanno diventando il mio pane. Pronto a dirvi le mie opinioni e ascoltare le vostre.

ALTRI DALL'AUTORE