Moto3 | GP San Marino: Ai Ogura conquista la pole su Rodrigo e Suzuki

SEGUICI

Telegram | Canale News

Telegram | Gruppo Discussione

Twitter

Instagram

Prima pole in carriera per il giapponese, grande occasione in chiave iridata con Arenas solo 13°. Migno quarto e primo degli azzurri, Fenati ottimo quinto. Vietti settimo e Arbolino nono.


Pur in un turno non proprio memorabile in termini di spettacolo, il risultato finale delle qualifiche della Moto3 è stato parecchio incerto fino alla fine. A conquistare la pole position del Gran Premio di San Marino è stato Ai Ogura, alla prima partenza al palo in carriera col tempo di 1:42.403. Il giapponese, secondo nella generale attualmente, si è messo in testa già all’inizio della Q2 ed è rispuntato nel finale, battendo gli specialisti del giro secco Gabriel Rodrigo e Tatsuki Suzuki. Questi concludono la prima fila e si tratta di una bella soddisfazione per Suzuki e per la Squadracorse SIC58, che sul tracciato dedicato al buon Marco Simoncelli potrebbe ripetere la vittoria dello scorso anno.

Il turno di qualifiche della classe leggera è iniziato con la Q1, in cui a brillare sono stati gli italiani. A passare alla fase decisiva sono stati infatti Tony Arbolino per il team Snipers, le due Husqvarna della squadra Max Sterilgarda di Romano Fenati e Alonso López e, a sorpresa, Riccardo Rossi con la KTM del team BOE Skull Rider. Tra gli eliminati si segnalano Niccolò Antonelli, che si schiererà 20° e staccato di sei file dal compagno di squadra, e Darryn Binder, che gli parte davanti. Fuori anche le Tech3 di Sasaki e Öncü.

Il primo degli italiani apre la seconda fila. E’ Andrea Migno a farlo sulla prima KTM del team Sky, davanti a un sorprendente Romano Fenati che dalla Q1 si è aggiudicato addirittura la seconda fila. I due precedono Raul Fernandez, dominatore del weekend fino a oggi che ha addirittura rischiato di non fare un singolo tempo valido, uscendo solo a due minuti scarsi dalla fine.

Terza fila che vede Celestino Vietti, Jeremy Alcoba e Tony Arbolino. I due italiani, seppur solo in terza fila, possono comunque dirsi soddisfatti della posizione di partenza, specie considerando le difficoltà del leader del campionato Albert Arenas; lo spagnolo scatterà solo 13° ed è sembrato visivamente nervoso dopo le qualifiche. Al fianco del pilota Aspar partiranno i due del team Leopard, Masia e Foggia, mentre John McPhee partirà 17°, a seguito anche di una scivolata in curva 3.

Qui i risultati della Q1, della Q2 e la griglia di domani mattina.

Fonte immagine: motogp.com

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

CONDIVIDI

Moto3 | GP San Marino: Ai Ogura conquista la pole su Rodrigo e Suzuki 2
Alyoska Costantino
Sono Alyoska Costantino, per gli amici Aly. Ed è da quando avevo 6 anni che ho cominciato a vedere in televisione auto e motociclette sfrecciare a 300 km/h sui circuiti più belli di sempre. Weekend dopo weekend aumento la mia affinità col Motorsport, magari anche con categorie nuove da scoprire, specialmente con le due ruote che stanno diventando il mio pane. Pronto a dirvi le mie opinioni e ascoltare le vostre.

ALTRI DALL'AUTORE