Moto3 | GP Qatar 2021: Jaume Masia vince al fotofinish il primo appuntamento stagionale

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Jaume Masia conquista la vittoria del GP del Qatar al termine di un gran premio stracolmo di lotte, sorpassi e cadute. Acosta e Binder sul podio, Antonelli miglior italiano al traguardo.

Jaume Masia è il primo vincitore della stagione 2021 del motomondiale, classe Moto3. Lo spagnolo, in forza al team KTM Ajo, va a tagliare per primo il traguardo al termine di una gara estremamente convulsa e ricca di azione in pista. Decisivo l’ultimo giro, dove il classe 2000 ha piazzato la zampata decisiva, annullando le speranze di vittoria dei suoi più prossimi rivali, Pedro Acosta e Darryn Binder, che si devono “accontentare” di accompagnarlo sul podio.

Il team Red Bull KTM Ajo, quindi, registra un’importante doppietta, mentre il team Petronas conquista un pregiato podio con uno scatenatissimo Binder, tanto pimpante nei sorpassi, meno lucido nella gestione degli ultimi giri. Ai piedi del podio, 4°, chiude Sergio Garcia, a suggellare un ottimo debutto del team GASGAS, davanti a Gabri Rodrigo, protagonista di una serie di contatti nel corso della gara, e Niccolò Antonelli, bravo a trovarsi nelle condizioni, nel corso del penultimo giro, di comandare la gara.

Completano la top ten Izan Guevara, Tatsuki Suzuki, Kaito Toba e Jason Dupasquier. Migliore degli italiani Romano Fenati, autore di ben due long lap penalty. Tra i ritiri eccellenti quello di John McPhee, tirato giù in un incidente multiplo causato da Xavier Artigas.

Immagine: Red Bull KTM Ajo / Twitter

Avatar of Francesco Carbonara
Francesco Carbonara
Nasco nel '99, cresco nella provincia di Bari, rincorro la laurea presso la facoltà di Economia e Commercio. Milanista incallito, rossista e ferrarista consapevole, amo lo sport ma ne seguo sempre meno di quanto vorrei e dovrei. Nel tempo libero scrivo, recito, parlo in radio, m'informo, ricerco e tento di strapparmi un sorriso. Il mio fine? Trasmettervi, con limpidezza ed eleganza, la mia passione per il motorsport.

P300 MAGAZINE

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

ALTRI DALL'AUTORE