Moto3 | GP Portogallo 2021: Andrea Migno conquista pole e record della pista

Migno centra la pole position, Foggia chiude 2° a completare un “uno-due” tutto italiano. Prima fila anche per Alcoba, costretto però a partire dalla pitlane. McPhee è 6°, Binder 8°, Acosta solo 12°


Andrea Migno conquista la pole position del Gran Premio del Portogallo, classe Moto3. Il portacolori del team Snipers ferma il cronometro sul tempo di 1:47.243, ben 8 decim più rapido rispetto al precedente record della pista, siglato da Raul Fernandez nel novembre scorso. Con questo risultato, Migno dà seguito all’ottimo weekend condotto sino ad ora, regalandosi una posizione in griglia che potrebbe aiutarlo non poco. Prima fila anche per Dennis Foggia sulla Honda del team Leopard, a completare un duo italiano che si issa davanti a tutti in queste qualifiche; grande stimolo per Foggia, autore di due gare non esattamente brillanti in Qatar.

Ottima terza piazza per Jeremy Alcoba che, però, a causa di una penalità comminatagli nel Gran Premio di Doha, muterà in partenza dalla corsia box. In apertura di seconda fila vi è il sempre veloce Sergio García, a precedere Gabriel Rodrigo e John McPhee, il primo a sfiorare la soglia del secondo di distacco dalla vetta. Dallo scozzese in poi, infatti, il ritardo da Migno comincia a levitare sensibilmente, relegando protagonisti come Darryn Binder (8°), Jaume Masiá (11°) e Pedro Acosta (12°) a posizioni di rincalzo.

Immagine: Snipers Team / Twitter

SHARE

SUBSCRIBE

TOP

LATEST

LEGGI ANCHE

F1

FEEDER SERIES

RUOTE COPERTE

WEC | Primi test per la Porsche LMDh

RALLY

USA

FULL ELECTRIC

MOTOMONDIALE

SUPERBIKE/SSP

MOTOCROSS