Moto3 | GP Olanda: Niccolò Antonelli stampa la seconda pole dell’anno

MOTO3
GP Olanda: Niccolò Antonelli stampa la seconda pole dell’anno

Il #23 soffia la prima posizione a Toba all’ultimo respiro. Arbolino in prima fila, Dalla Porta e Canet in terza di 29 Giugno 2019, 13:45

Al termine di una qualifica, come da prassi, di gruppo e in cui il gioco delle scie è stato a tratti fondamentale, a prevalere è stato Niccolò Antonelli sulla Honda del team SIC58, la seconda stagionale dopo quella ottenuta ad Austin. L’italiano si conferma ancora una volta un pilota che, quando in giornata, sa essere protagonista, e partire dalla pole ad Assen può essere importante anche in ottica iridata domani. A completare la prima fila ci saranno Kaito Toba, protagonista di un giro grandioso nel primo run ma penalizzato dalla sua stessa squadra, che non l’ha fatto uscire dai box in tempo per il secondo passaggio, e Tony Arbolino, alla sua quarta prima fila consecutiva; i due sono stati staccati di circa un decimo da Antonelli.

Nella qualifica 1 è stato il team Leopard a ottenere le luci della ribalta, facendo doppietta con Dalla Porta davanti a Ramirez, seguiti in classifica da López e Oncü, finalmente tornato a buoni livelli dopo un inizio di stagione deludente. Sono stati eliminati Masia e Migno per il team Bester Capital Dubai, con lo spagnolo che all’ultima chicane ha attaccato Booth-Amos facendolo cadere, e intralciando anche il compagno di squadra; i due partiranno rispettivamente in 19a e 21a posizione, in settima fila. Per l’inglese Booth-Amos anche la beffa della penalizzazione, poiché partirà ultimo dopo aver rimediato dodici posizioni di penalità.

Nonostante l’esasperante presenza dei gruppetti per fare il tempo, la Q2 è stata piuttosto combattuta ed esaltante, con tantissimi piloti che si sono migliorati nell’ultimo giro disponibile. Anche la seconda fila sarà aperta da una Honda bianca con strisce rosse del team di Paolo Simoncelli, quella di Tatsuki Suzuki. Il resto della seconda fila vede Celestino Vietti sulla prima KTM dello schieramento e Ai Ogura.

In terza fila partiranno due dei contendenti iridati, Lorenzo Dalla Porta e Arón Canet, mentre alla loro sinistra, in settima piazza, partirà Jakub Kornfeil, sorprendentemente in forma questo weekend. Chiude la top ten il poleman di Barcellona Gabriel Rodrigo.

Qui troverete i risultati della seconda sessione e la griglia di partenza di domani.

Fonte immagine: motogp.com



Condividi