Moto3 | GP Francia 2021: pole position su pista umida per Andrea Migno

Moto3
Tempo di lettura: 3 minuti
di Alyoska Costantino @AlyxF1
15 Maggio 2021 - 13:36
Home  »  Moto3Motomondiale

Il pilota del team Snipers fa un enorme differenza sull’asfalto mezzo asciutto e mezzo bagnato di Le Mans. Riccardo Rossi si qualifica secondo, Masiá terzo. Disastro per Acosta, partirà 21°.


Le prime qualifiche del Gran Premio di Francia a Le Mans, riservate alla Moto3, hanno subito regalato non poche emozioni, sia per una condizioni meteorologica estremamente delicata che per il risultato, favorevole ai piloti italiani. Andrea Migno ha infatti ottenuto la sua terza pole position in carriera, al termine di una Q2 in cui ha fatto una grandissima differenza e dimostrandosi davvero bravo a interpretare l’asfalto insidioso del Bugatti Circuit.

Poco dopo l’inizio della Q2, un breve ma piuttosto intenso scroscio di pioggia ha preso in contropiede i diciotto piloti capaci di passare in questa sessione, costringendo le squadre a scegliere se montare gomme da bagnato o d’asciutto visto che solo due settori – il T3 e il T4 – erano stati bagnati dalla pioggia.

Alla fine la scelta delle slick ha pagato e il #16 partirà davanti a tutti, affiancato da Riccardo Rossi. Per il pilota del team BOE una grande prova, a dispetto di un incidente nei primissimi minuti che l’aveva coinvolto insieme a Niccolò Antonelli alla S du Garage Bleu. La “Tigre” partirà invece dalla seconda fila, sesta casella.

Le sorprese, a dire il vero, sono arrivate sin dalla Q1, da cui sono passati Tatsuki Suzuki, Dennis Foggia, Filip Salač e Jeremy Alcoba, con l’esclusione a sorpresa di Pedro Acosta. Il leader del campionato ha tentato di girare senza riferimenti nei minuti decisivi, ma alla fine si è dovuto accontentare del settimo posto di Q1 e del 21° in griglia domani. Servirà un’altra delle sue magie per poter lottare per il podio, così come servirà a Xavier Artigas: il debuttante del team Leopard non ha partecipato alle qualifiche essendo rimasto troppo a lungo al centro medico, e non ha potuto effettuare nemmeno un giro.

A concludere la prima fila Jaume Masiá, che ha tentato di strappare all’italiano del team Snipers la pole fino all’ultimo; per lui è comunque una gran qualifica, visto il risultato deludente di Acosta. Domani, in seconda fila, troveremo John McPhee e Gabriel Rodrigo in quarta e quinta posizione, mentre in terza ci saranno Salač, Sergio García e Suzuki. Chiude la top ten Romano Fenati, a 3”555 da Migno.

Qui i risultati della Q1, della Q2 e la griglia di partenza.

Fonte immagine: motogp.com

Leggi anche

Tutte le ultime News di P300.it

È vietata la riproduzione, anche se parziale, dei contenuti pubblicati su P300.it senza autorizzazione scritta da richiedere a info@p300.it.

LE ULTIME DI CATEGORIA
Lascia un commento

Devi essere collegato per pubblicare un commento.

COLLABORIAMO CON

P300.it SOSTIENE

MENU UTENTE

REGISTRATI

CONDIVIDI L'ARTICOLO
RICEVI LA NEWSLETTER
Iscriviti per rimanere sempre aggiornato
(puoi sempre iscriverti in seguito)
SOCIAL
Iscriviti sui nostri canali social
per ricevere aggiornamenti live