Moto3 | GP Emilia Romagna: terza pole stagionale per Fernandez

SEGUICI

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Lo spagnolo del team Ajo va ancora alla caccia del primo podio segnando il tempo migliore della sessione. Qualifiche più lente della FP3, quattro piloti nei primi sei posti. 12° Ogura, addirittura 20° McPhee.


Le qualifiche della Moto3 hanno subito un leggero di ritardo di dieci minuti dopo la seconda opportunità data a Mattia Casadei per completare il suo giro veloce nella E-Pole, ma nonostante questo tutto è proceduto secondo i piani, soprattutto per Raul Fernandez. Il pilota KTM Ajo ha girato in 1:41.705 e, nonostante questo tempo sia stato ben più lento di quello fatto da Vietti in FP3 o di quello dello stesso Fernandez al mattino, è stato comunque sufficiente per conquistare un’altra pole in questa stagione, la terza dopo quelle di Brno e Spielberg 1.

Lo spagnolo è riuscito a togliere agli italiani una pole che pareva già in cascina per i “nostri”. Nelle prime due file troviamo infatti ben quattro azzurri, con Tony Arbolino primo di questi in seconda posizione. Il lombardo ha perso il confronto con Fernandez per 88 millesimi, ma considerando come sia partito dalla Q1 può seriamente puntare al primo successo stagionale, magari anche per rimettersi in corsa per l’iride. Andrea Migno conclude la prima fila, facendo anche meglio di Vietti (quinto) che, dopo le libere, pareva avere un’altra marcia rispetto alla concorrenza, almeno sul giro secco. Sesta posizione per un ottimo Romano Fenati, che ha girato per tutta la Q2 totalmente solo senza cercare scie di altri piloti.

Oltre ad Arbolino, a superare lo scoglio della prima sessione sono stati il suo compagno Filip Salač, Deniz Öncü e Kaito Toba. Se i primi due si sono qualificati solo in quinta fila, Toba ha ritrovato parte del suo smalto conquistando la settima piazza, alla fine di un’ottima giornata per il team finlandese. Alle sue spalle il connazionale Tatsuki Suzuki, caduto durante il turno nel raccordo delle curve del Rio rischiando anche di esser centrato da Arbolino.

Ben tre nomi molto importanti non sono riusciti a passare in Q2, ovverosia Gabriel Rodrigo, John McPhee e Darryn Binder. Il sudafricano ha anche cercato di rubare la scia ad Arbolino e a passare durante il suo giro buono, ma non è stato sufficiente e alla fine scatterà 21°, alle spalle di un McPhee che, dopo la vittoria di domenica scorsa, vede invece Arenas in seconda fila e quarta casella. Qualifica non eccezionale anche per Ai Ogura, 12°.

Qui i risultati della Q1, della Q2 decisiva per la lotta alla pole e la griglia di partenza.

Fonte immagine: motogp.com

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

CONDIVIDI

Moto3 | GP Emilia Romagna: terza pole stagionale per Fernandez 1
Alyoska Costantino
Sono Alyoska Costantino, per gli amici Aly. Ed è da quando avevo 6 anni che ho cominciato a vedere in televisione auto e motociclette sfrecciare a 300 km/h sui circuiti più belli di sempre. Weekend dopo weekend aumento la mia affinità col Motorsport, magari anche con categorie nuove da scoprire, specialmente con le due ruote che stanno diventando il mio pane. Pronto a dirvi le mie opinioni e ascoltare le vostre.

ALTRI DALL'AUTORE