Moto3 | GP Doha 2021: Jaume Masiá spazza via la concorrenza e vola in pole

CONDIVIDI

Masiá conquista la prima pole stagionale, García e Alcoba completano la prima fila. Migno miglior italiano in 6°, Binder solo 7°


Jaume Masiá è il poleman del Gran Premio di Doha, classe Moto3. L’alfiere del team KTM Ajo ferma il cronometro sul tempo di 2:05.913, quasi due secondi più lento della pole registrata da Binder la scorsa settimana. Il tracciato qatariota ha offerto, infatti, a tutto il roster la sfida parecchio impegnativa di fronteggiare la tanta sabbia depositatasi sull’asfalto. Fondamentale, in casi come questi, l’apporto delle scie, ma anche la capacità di bilanciare rischio e velocità.

Il vincitore del GP del Qatar, nonché leader del mondiale, precede in griglia Sergio García e Jeremy Alcoba. Garcia, assieme ad Acosta, Fenati, Foggia, Nepa, Öncü e Rossi, scatterà dalla pit lane, a causa di episodi di rallentamento perpetuati durante le prove libere. In 4° piazza ecco Gabri Rodrigo, seguito da Tatsuki Suzuki e Andrea Migno, primo italiano in griglia. Dal pilota del team Snipers i distacchi cominciano a lievitare, con Darryn Binder e McPhee distanti ben sette decimi dalla vetta. Pedro Acosta chiude 9°, mentre Izan Guevara completa la top ten. Ad eccezione di Migno, i transitati dalla Q2 non brillano: Jason Dupasquier è 11°, mentre la coppia Leopard formata da Xavier Artigas e Dennis Foggia non va oltre il 16° e 18° posto.

Moto3 | GP Doha 2021: Jaume Masiá spazza via la concorrenza e vola in pole

Immagine: Red Bull KTM Ajo / Twitter

SEGUICI


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Avatar of Francesco Carbonara
Francesco Carbonara
Nasco nel '99, cresco nella provincia di Bari, rincorro la laurea presso la facoltà di Economia e Commercio. Milanista incallito, rossista e ferrarista consapevole, amo lo sport ma ne seguo sempre meno di quanto vorrei e dovrei. Nel tempo libero scrivo, recito, parlo in radio, m'informo, ricerco e tento di strapparmi un sorriso. Il mio fine? Trasmettervi, con limpidezza ed eleganza, la mia passione per il motorsport.

P300 MAGAZINE

NEWSLETTER

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

ALTRI DALL'AUTORE

SEGUICI