Moto3 | GP Comunità Valenciana: Andrea Migno alla prima pole position

MOTO3
GP Comunità Valenciana: Andrea Migno alla prima pole position

Nell’ultimo weekend del team di Caponera, Migno sigla la sua prima partenza al palo in carriera di 16 Novembre 2019, 14:45

È di Andrea Migno la pole position del Gran Premio di Valencia classe Moto3. Il pilota di cattolica partirà davanti a tutti per la prima volta, nel giorno della sua 100a gara in carriera. Si tratta di una giornata magica per tutto il team di Fiorenzo Caponera, nell’ultimo weekend di corse del World Wide Race team a distanza di vent’anni dal debutto nella 125cc, con l’Aprilia come moto e Ivan Goi come pilota. Il tempo fatto dal #16 è stato 1:38.683, oltre due decimi più veloce del secondo classificato grazie a un T3 perfetto.

È stato un turno particolarmente ricco di sorprese ed emozioni, specie nel vedere ciò che sono stati capace di fare i rookie e le wildcard in queste due sessioni. Uno di questi è stato sicuramente Carlos Tatay, negli ultimi minuti anche provvisoriamente in prima fila prima di scendere in 11a piazza. In prima fila partiranno due suoi connazionali, Marcos Ramírez e Jaume Masia, con quest’ultimo che ha completato il sabato perfetto del team di Caponera.

Tatay è stato anche uno dei quattro a passare la tagliola della Q1, insieme a Suzuki, López e Binder. Alcune esclusioni di primo piano sono state Arenas e Vietti, con l’italiano anche acciaccato alla spalla dopo le tre cadute rimediate nel weekend, ma chi si è mangiato maggiormente le mani è stato Jeremy Alcoba, ad appena 28 millesimi dall’ingresso in Q2.

In seconda fila partiranno altri due spagnoli, con Arón Canet quarto (e protagonista di una particolare e non molto chiara scenetta con Romano Fenati, a fine turno) e Sergio García quinto. Filip Salač sta continuando a mettere insieme un ottimo weekend e la sesta posizione, a chiudere la seconda fila, ne è una conferma.
Il campione del mondo Lorenzo Dalla Porta apre la terza.

Gli altri italiani in classifica sono Romano Fenati, decimo, Tony Arbolino, 12° (e protagonista di un brutto highside alla 2) e Niccolò Antonelli, 14°. Alla sessione ha partecipato anche Riccardo Rossi ma il pilota del team Gresini non è riuscito a stampare un tempo a causa di una scivolata in curva 1. Al 17° poso troviamo Xavier Artigas.

Qui i risultati della Q1, della Q2 e la griglia di partenza.

Fonte immagine: motogp.com



Condividi