Moto3 | GP Catalunya: Enea Bastianini in pole position

Moto3 | GP Catalunya: Enea Bastianini in pole position

Anche se solo in qualifica, qualcuno in grado di mettere un freno al dominio di Jorge Martín c’è: Enea Bastianini, pilota del team Leopard, ha agguantato la sua nona pole position carriera, la prima dopo il GP di Misano dello scorso anno. La “Bestia” si è confermata molto veloce qui a Barcellona, dove già nel 2015 aveva ottenuto la pole e un secondo posto finale, ma l’esame decisivo avverrà domani dove il #33 dovrà dimostrare di avere anche costanza, oltre che velocità. In seconda posizione partirà l’uomo da tenere d’occhio, Jorge Martín, autore di una scivolata che ha steso anche l’incolpevole Arenas.

Sin dal primo giro lanciato sull’1:48, è stato Bastianini a guidare la classifica, fino a quando il madrileno non è rientrato ai box riprendendo poi la marcia e tentando l’attacco alla pole. Poco più di un decimo a separare i due, che sono tra i favoriti per la vittoria finale; giornata impegnativa per il team Gresini, impegnato per trenta minuti a risistemare la Honda di Fabio Di Giannantonio dopo una sua caduta. “Diggia” ha avuto così solo dieci minuti per attaccare il tempo, e partirà solo 13°. Un po’ meglio il leader del mondiale Marco Bezzecchi, nono.

Tante le cadute viste questo pomeriggio: oltre a Martín anche Bulega, Toba, Rodrigo, Perez e Arenas sono scivolati. Il vincitore di Le Mans per ben due volte, prima per lo strike di Martín e poi in solitario, proprio sulla wildcard del team Avintia in curva 5.

Qui i risultati della qualifica.

Fonte immagine: motogp.com

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

NASCAR | Annunciato il calendario modificato fino ad agosto

Nella giornata odierna la Nascar ha annunciato un'ulteriore parte del calendario modificato in seguito all'emergenza coronavirus. Nessuna sorpresa in questo update...

CONDIVIDI

925FollowersFollow
1,678FollowersFollow
Moto3 | GP Catalunya: Enea Bastianini in pole position 2
Alyoska Costantino
Sono Alyoska Costantino, per gli amici Aly. Ed è da quando avevo 6 anni che ho cominciato a vedere in televisione auto e motociclette sfrecciare a 300 km/h sui circuiti più belli di sempre. Weekend dopo weekend aumento la mia affinità col Motorsport, magari anche con categorie nuove da scoprire, specialmente con le due ruote che stanno diventando il mio pane. Pronto a dirvi le mie opinioni e ascoltare le vostre.

NEWSLETTER

Resta aggiornato su P300.it iscrivendoti alla nostra mailing list

ALTRI DALL'AUTORE