Moto3 | GP Austria 2022, Qualifiche: Daniel Holgado firma la prima pole in carriera, Sasaki battuto dalle scie

Alyoska Costantino - 20 Agosto 2022 - 15:25

Il pilota del team Ajo porta la KTM davanti a tutti sulla pista di casa del marchio, secondo Sasaki dopo una Q2 in solitaria. Quinto Foggia, ottavo Guevara e 11° García.


Risultato a sorpresa nelle qualifiche del GP Austria 2022 classe Moto3. Dopo un intero turno dominato da Ayumu Sasaki e dalla sua Husqvarna del team Max Racing Sterilgarda, a conquistare la partenza al palo al Red Bull Ring, la prima in carriera, è stato Daniel Holgado su KTM Ajo, in 1:41.234. 

Grazie ad un ottimo T4 e allo sfruttamento ottimale della scia, il debuttante campione del CEV Moto3 è stato capace di battere per un soffio il giapponese, che ha invece preferito disputare l’intero turno senza l’ausilio di scie o riferimenti. Per il #71 si tratta di una brutta beffa, ma potrà comunque partire dalla prima fila, anche se la gara si prospetta comunque difficile per via dei due long lap penalty che dovrà scontare dopo l’incidente causato a Silverstone. 

In prima fila ci sarà anche Deniz Öncü per il team Tech3, che stamattina era stato il più rapido. Il turco potrebbe avere la chance concreta di lottare per il successo, il primo della sua carriera, mentre la seconda fila sarà aperta dal primo degli italiani, Riccardo Rossi. 

Dennis Foggia parte in quinta posizione sulla sua Honda Leopard, precedendo i due rivali del team Aspar. Izan Guevara scatterà ottavo (dietro anche a Diogo Moreira e Tatsuki Suzuki), mentre una strategia non perfetta di Sergio García l’ha relegato all’11° posto, dopo aver perso forse troppo tempo a stuzzicarsi con Moreira negli ultimi due tentativi. 

Qui i risultati di Q1 e Q2, insieme alla griglia della Moto3 di domani. 

Fonte immagine: ajo.fi