Moto3 | GP Andalusia: Hat trick di pole per Tatsuki Suzuki

SEGUICI

Telegram | Canale News

Telegram | Gruppo Discussione

Twitter

Instagram

Per la prima volta dal 2000, un pilota giapponese ottiene tre partenze al palo di fila. Due giapponesi in prima fila con anche Ogura, Arbolino primo degli italiani quinto.


In una specie di déjà-vu di sette giorni fa, la pole position nella Q2 della Moto3 per il Gran Premio di Andalusia è andata a Tatsuki suzuki, pilota del team Ongetta SIC58 Squadracorse. Il “Giapporiccionese” ha nuovamente dimostrato il suo valore quando si tratta di dare il 100% per un singolo giro, firmando l’1:45.410 decisivo per ottenere la partenza al palo. Sia Suzuki che Paolo Simoncelli sperano che stavolta possa essere la volta buona, per trasformare la grande qualifica in un ottimo risultato in gara.

E’ stata una gran giornata per i giapponesi, che occupano due terzi della prima fila: Ai Ogura, secondo nella generale, ha fatto secondo anche nelle qualifiche di oggi, seppur con un distacco non indifferente di tre decimi dal connazionale. Questa posizione di partenza può dare una gran mano al pilota del team Honda Asia, anche se lo stesso Albert Arenas si è qualificato bene. Conclude la prima fila Gabriel Rodrigo per il team Gresini.

Dalla Q1, i piloti che sono riusciti a qualificarsi per la seconda sessione sono stati Ayumu Sasaki, Carlos Tatay, Filip Salač e Ryusei Yamanaka, tutti qualificatisi oltre la top ten nella sessione decisiva (con Tatay il pilota meglio piazzato, all’11° posto). Male gli italiani in questa sessione, con Romano Fenati, Niccolò Antonelli e Dennis Foggia eliminati; incredibile la differenza del #23 del team Ongetta, 20° in griglia, col compagno in pole position, anche a causa di un errore di valutazione del team nel farlo uscire negli ultimi minuti.

In seconda fila partiranno Raul Fernandez, Tony Arbolino e Albert Arenas. Quest’ultimo si è messo nella posizione perfetta in vista della gara, per poter controllare il suo vantaggio nella generale, mentre Arbolino ha seriamente bisogno dei 25 punti del successo per cominciare a ridurre il suo ritardo nella generale. Il secondo pilota italiano in griglia è Celestino Vietti, che chiude la terza fila dietro Alcoba e McPhee, mentre chiude la top ten Jaume Masia. Durante il turno finale è caduto Migno, alla curva 11; il pilota di Sky Racing partirà 18°.

Qui i risultati della Q1, della Q2 e la griglia di partenza.

Fonte immagine: sic58squadracorse.it

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

CONDIVIDI

Moto3 | GP Andalusia: Hat trick di pole per Tatsuki Suzuki 2
Alyoska Costantino
Sono Alyoska Costantino, per gli amici Aly. Ed è da quando avevo 6 anni che ho cominciato a vedere in televisione auto e motociclette sfrecciare a 300 km/h sui circuiti più belli di sempre. Weekend dopo weekend aumento la mia affinità col Motorsport, magari anche con categorie nuove da scoprire, specialmente con le due ruote che stanno diventando il mio pane. Pronto a dirvi le mie opinioni e ascoltare le vostre.

ALTRI DALL'AUTORE