Moto3 | GP Algarve 2021: rientro col botto per Sergio García, sua la pole a Portimão

Il pilota della GasGas, al rientro dall’infortunio al rene, si prende la pole su McPhee e Fernández. Foggia quarto, Acosta 14°.


Nonostante la Moto3 sia una categoria in cui storicamente le sessioni di qualifica non sono determinanti (e questo 2021 l’ha ampiamente dimostrato), quelle del GP Algarve 2021 potrebbe esser state cruciali in quella che sarà la lotta per la vittoria della gara e del titolo mondiale.

A conquistare la prima casella dello schieramento di domani è stato Sergio García. Al rientro dall’ematoma al rene rimediato nella FP1 di Austin, il pilota del team GasGas Aspar ha fermato il cronometro sull’1:47.274, sfruttando magnificamente la scia offertagli dal compagno Izan Guevara e battendo John McPhee, secondo classificato, di 0”017. Una prova di forza notevole, quasi un modo per dire a tutti gli appassionati, che senza l’infortunio rimediato in America, oggi anche Sergio sarebbe una minaccia per Pedro Acosta.

La prima fila sarà completata da Ádrian Fernández, il quale colleziona il suo miglior risultato di qualifica. Negli equilibri del campionato piloti è invece Dennis Foggia a sorridere, vista la buona seconda fila ottenuta. L’italiano ha optato per un giro lanciato finale con pista libera ed alla fine ha ottenuto la quarta piazza; la prima guida di Leopard Racing condividerà la seconda fila con Jaume Masiá ed il compagno Xavi Artigas.

Per quanto riguarda Pedro Acosta, la sua situazione è decisamente meno rose e fiori. Il leader del mondiale ha realizzato solo il 14° tempo con 0”7 di ritardo da García (nonché mezzo secondo da Foggia) e domani dovrà recuperare dalla quinta fila per tentare di guadagnare i punti necessari alla conquista del titolo da rookie. Ripensando alla rimonta di Foggia a Misano o a quella di Acosta stesso nel GP di Doha non sembrerebbe una missione impossibile, ma partire in mezzo al gruppo comporta sempre dei rischi.

Terza fila per Darryn Binder, Niccolò Antonelli e Filip Salač, mentre Ayumu Sasaki ha completato la top ten. Romano Fenati partirà 13°, mentre Andrea Migno (scivolato a fine turno) è solo 16°, dietro ad Alberto Surra, passato dalla Q1. 20° Riccardo Rossi, 22° Stefano Nepa.

Qui i risultati di Q1 e Q2 della Moto3, insieme alla griglia di partenza.

Fonte immagine: teamaspar.com

SHARE

SUBSCRIBE

TOP

LATEST

LEGGI ANCHE

F1

FEEDER SERIES

RUOTE COPERTE

RALLY

USA

FULL ELECTRIC

MOTOMONDIALE

SUPERBIKE/SSP

MOTOCROSS