Moto2 | Thomas Lüthi si ritira a fine stagione

Il pilota svizzero ha comunicato che l’anno prossimo non sarà presente in Moto2. Sarà il nuovo Direttore sportivo di Prüstel GP.

Thomas Lüthi ha annunciato che a fine stagione lascerà la corse, chiudendo così la sua carriera al termine di questo campionato di Moto2, che lo vede in pista con i colori del SAG Racing Team.

Il pilota svizzero ha comunicato questa sua decisione tramite il suo profilo Instagram, svelando anche i suoi piani per il futuro, che lo vedranno molto attivo fuori dalla pista. Dalla prossima stagione Lüthi continuerà a fare da manager a Noah Dettwiler, giovane pilota svizzero attualmente impegnato sia nella Red Bull Rookies Cup che nel CEV Moto3.

Oltre a seguire il suo pupillo, dalla prossima stagione Lüthi sarà il nuovo Direttore sportivo della Prüstel GP, formazione austriaca presente nel campionato mondiale di Moto3 che ha congiuntamente comunicato l’arrivo di Lüthi tra le proprie fila.

Campione del Mondo 125cc nel 2005, da lì Lüthi ha maturato moltissima esperienza tra 250cc e Moto2, affermandosi come un pilota di livello e giocandosi il titolo mondiale in più occasioni, come il secondo posto in campionato ottenuto nel 2016 alle spalle di Johann Zarco.

Nel 2017 Lüthi chiuse il campionato nuovamente al secondo posto, stavolta alle spalle di Franco Morbidelli, con il quale poi passerà in MotoGP nel 2018 con il team di Marc VDs, dove però non riuscirà a conquistare nemmeno un punto. Nel 2019 Lüthi fa il suo ritorno in Moto2 con il team Dynavolt Intact GP, chiudendo il campionato al terzo posto. L’anno scorso chiuse il campionato in 11° posizione prima del passaggio al team SAG Racing Team avvenuto quest’anno, dove attualmente occupa la 23° posizione in campionato, con il nono posto nell’ultimo Gran Premio d’Austria come miglior risultato stagionale.

Lüthi ha usato queste parole per commentare il suo addio alle corse: “Come forse avrete già sentito, questa sarà la mia ultima stagione come pilota del campionato mondiale Moto2. Il paddock della MotoGP è ormai da 19 anni la mia seconda casa e sono più che felice di restare qui ancora per qualche anno, affrontando nuove sfide. Non vedo l’ora di supportare Noah Dettwiler come suo manager e anche di unirmi a Pruestel Gp come loro direttore sportivo dal 2022 in poi”.

Sul su nuovo ruolo nel team Prüstel, invece, Lüthi si è espresso così: “La mia decisione di porre fine alla mia carriera attiva come pilota professionista è ovviamente resa molto più semplice da questa opportunità di essere coinvolto come direttore sportivo di PrüstelGP. Non vedo l’ora di poter contribuire al successo sportivo in un nuovo ruolo, poter trasmettere la mia esperienza e lavorare insieme a giovani talenti, ma anche con piloti già molto forti nel Mondiale Moto3. É una nuova entusiasmante sfida, sono sicuro che io e il team PrüstelGP ci completeremo perfettamente a vicenda: l’intero progetto è una sinergia che difficilmente potrebbe essere migliore. Non vedo l’ora che arrivino i nostri successi e lo sviluppo congiunti”.

Florian Prüstel, Team Manager PrüstelGP: “Cerco da tempo qualcuno che, da autentico esperto, possa prendersi cura dei nostri piloti, coordinare la loro formazione, accompagnarli e supportarli nel loro cammino verso il successo. Grazie alla collaborazione con Tom, abbiamo tutto questo perfettamente coperto. Con i suoi 19 anni di esperienza nel campionato del mondo sa esattamente cosa è importante nelle corse, specialmente all’inizio di una carriera, quando devi prima abituarti al mondo grande e non sempre facile delle corse internazionali. Non vedo l’ora di poter dare ai nostri partner spunti ancora più entusiasmanti sull’affascinante mondo delle corse e di avere un esperto al nostro fianco, in grado di fornire tali impressioni da una prospettiva completamente diversa. Insieme abbiamo così creato una base che ci dà il know-how e le competenze necessarie per arrivare al titolo”.

Immagine: Twitter / @sagracingteam

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM

NEWSLETTER

P300 MAGAZINE

PARTNERS

GRUPPI AMICI

ULTIMI ARTICOLI

COMMENTA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ALTRI DALL'AUTORE

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM