Moto2 / Moto3 | Honda Team Asia riconferma tutti i piloti per il 2023

di Matteo Gaudieri
28 Settembre 2022 - 11:40

Ogura e Chantra tenteranno l’assalto all’alloro massimo nella classe intermedia, Aji e Furusato proseguiranno i rispettivi percorsi di crescita nella piccola cilindrata

“Squadra che vince, non si cambia”. Probabilmente questo hanno pensato i vertici di Honda Team Asia nel riconfermare le line-up per il 2023 in tutti i campionati mondiali in cui sono coinvolti: Ai Ogura e Somkiat Chantra rappresenteranno il team in Moto2, Mario Suryo Aji e Taiyo Furusato faranno lo stesso in Moto3.

Il 2022 di Ogura simboleggia la sua seconda stagione nella classe intermedia. Durante il 2021, il giapponese si è messo in mostra entrando regolarmente nei primi dieci in tutte le gare portate a termine, eccezion fatta per il Gran Premio del Qatar. L’annata è stata chiusa in 8^ posizione con 120 punti totali: spicca la piazza d’onore conquistata al Red Bull Ring nel Gran Premio d’Austria. L’esperienza accumulata ha portato Ogura a essere un contendente per il titolo 2022 di Campione del Mondo Moto2, in un duello che lo vede protagonista assieme ad Augusto Fernández: attualmente è 2° con 232 punti grazie a 3 vittorie e altri 4 podi.

Chantra, invece, è al suo quarto anno nella categoria. La stella del thailandese ha iniziato a brillare in occasione della sua prima vittoria in carriera ottenuta nel Gran Premio d’Indonesia, risultato che è stato seguito da altri 3 podi. Somkiat occupa la 9^ posizione in classifica con 120 punti.

Ai Ogura“Sono molto felice di avere un’altra opportunità nella prossima stagione con la stessa struttura. Voglio ringraziare la squadra, i miei sponsor e tutte le persone che mi supportano. Quest’anno stiamo lottando per il campionato e siamo completamente concentrati nel raggiungere questo obiettivo. La mia sfida è quella di migliorare il più possibile in ogni gara e in ogni sessione, così da essere pronti nel fare un altro passo in avanti.”

Somkiat Chantra“Sono orgoglioso di continuare per una quinta stagione con Idemitsu Honda Team Asia. Nel 2022 penso di esser migliorato molto nella guida e nella gestione delle gare, vivendo momenti indimenticabili come la mia prima vittoria in Indonesia. Sono sicuro che nel 2023 sarà pronto per lottare per il campionato.”

Hiroshi Aoyama, Team Manager Idemitsu Honda Team Asia“Prima di tutto, voglio ringraziare Idemitsu e tutti i nostri sponsor. Sono lieto di poter fare un’altra stagione con loro. In Moto2 avremo nuovamente Ai Ogura e Somkiat Chantra. Come abbiamo visto, sono molto competitivi in questa categoria. Vogliamo tenerli per un’altra stagione, sono ancora giovani con tanto margine di miglioramento. Il nostro obiettivo è quello di lottare per il campionato e di fare un’altra stagione insieme. La struttura della squadra continuerà a essere la stessa con la base a Barcellona. Penso possiamo lottare nuovamente con entrambi i piloti nel 2023; non vediamo l’ora di iniziare il nuovo anno con loro.”

Aji e Furusato si trovano sullo stesso percorso. A differenza dei sopraccitati piloti di Moto2, i due alfieri sono al debutto a tempo pieno nel mondiale con esperienze diverse sulle spalle: l’indonesiano ha preso parte alla Red Bull Rookies Cup e al CEV Moto3 (oltre ad aver corso nel mondiale nel Gran Premio d’Emilia-Romagna nel 2021, ndr) negli ultimi tre anni, mentre il nipponico è il vincitore dell’Asia Talent Cup del 2021.

Entrambi non hanno raccolto un gran quantitativo di punti, anche se ci sono da segnalare degli exploit: Aji ha conquistato la prima fila in qualifica in Indonesia, mentre Furusato è entrato in zona punti a Motegi dopo aver mostrato piccoli progressi nel corso della stagione. Attualmente Aji è davanti al compagno di squadra per soli 3 punti: i 5 della 26^ posizione contro i 2 della 27^ occupata da Furusato.

Mario Suryo Aji “Nel 2023 avrò l’opportunità di continuare in questa squadra e sono entusiasta. Questo significa che credono nelle mie capacità di poter correre ad alti livelli. Quest’anno ho faticato a causa di alcuni problemi fisici. Nonostante questo, ho imparato molto, raccogliendo punti importanti e vivendo esperienze come la mia prima fila a Mandalika. Sono felice di restare qui, lavorerò duramente durante l’inverno per diventare più forte per il prossimo anno. Voglio ringraziare tutti quelli che credono in me.”

Taiyo Furusato“Voglio ringraziare Honda per avermi dato l’opportunità di poter correre in questa squadra nel 2023. La mia prima stagione è stata entusiasmante perché ho imparato continuamente, prendendo confidenza con staff e moto. Dopo la pausa estiva, ho iniziato a sentire i miglioramenti alla guida, che hanno portato a un incremento delle prestazioni. Ovviamente, dovrò continuare a migliorare; questa squadra è il posto ideale per farlo. Spero di poter ricambiare questa fiducia coi risultati.”

Hiroshi Aoyama, Team Manager Idemitsu Honda Team Asia “In Moto3 continueremo con Mario Suryo Aji e Taiyo Furusato. Sono debuttanti e hanno dedicato il loro primo anno al lavoro, all’apprendimento e al miglioramento. Vogliamo mantenere questa progressione per vedere quanto potranno migliorare nel 2023. Come squadra, faremo il massimo per dare ai piloti più supporto possibile. Manterranno la stessa struttura in Spagna. Ora siamo qui per lavorare un’altra stagione insieme al loro, spero di poter fare una buona stagione con loro.”

Immagine di copertina: Facebook / Honda Team Asia