Moto2 | Hada al posto di Rodrigo fino a fine stagione, Agius con Marc VDS in Austria e a Misano

Matteo Gaudieri - 15 Agosto 2022 - 13:27

Emergenza infortuni nella classe di mezzo. Il giapponese rientra nel Motomondiale con SAG Racing Team, Agius farà il suo debutto in sostituzione di Lowes

Il rientro dalle vacanze è stato amaro per alcuni. Il Gran Premio di Gran Bretagna ha privato Marc VDS di Sam Lowes a causa di un infortunio alla spalla riportato nel corso delle FP1. Un esame più approfondito ha poi evidenziato la presenza di una piccola frattura oltre alla slogatura già presente dopo le prove. Il britannico sarà sostituito dal giovane 17enne Senna Agius, presenza fissa nei vertici dell’europeo di categoria, che scenderà in pista nei GP d’Austra e di San Marino e della Riviera di Rimini.

L’australiano, come già anticipato, sta correndo il FIM Junior GP categoria Moto2 in rappresentanza di PromoRacing su una Kalex. La stagione di Agius è molto positiva, soprattutto vista la mole di punti raccolta (126, ndr) e i risultati conseguiti: i podi a suo nome sono sei e tra questi ci sono due vittorie, entrambe centrate nel weekend del round di Catalogna. Attualmente è terzo in classifica alle spalle di Alex Escrig e del leader incontrastato Lukas Tulovic.

Senna Agius“Prima di tutto voglio augurare a Sam Lowes una pronta guarigione. Voglio ringraziare immensamente Elf Marc VDS Racing Team per avermi dato l’opportunità di debuttare nel mondiale Moto2. Non vedo l’ora di iniziare in Austria. Questo è un grande sogno che ho sin da bambino e sono felice di realizzarlo con una grandissima squadra da cui potrò solo che imparare. Darò il massimo nel rappresentare i colori di Elf Marc VDS Racing Team.”

Situazione più drastica, restando sui termini sportivi, è quella di SAG Racing Team, orfana di Gabriel Rodrigo dal Gran Premio d’italia sempre per un problema alla spalla che l’ha messo kappaò per tutto l’anno; l’infortunio è stato riportato più precisamente ad Austin. Nel corso del campionato l’argentino è stato sostituito da Alex Toledo prima e dal Piotr Biesiekirski poi, ma a partire dalla gara di Spielberg sarà Taiga Hada a correre al suo posto.

Dopo il suo stint passato in Europa, Haga nel 2022 è tornato in Giappone per prendere parte al campionato All Japan Road Race categoria ST600, vestendo i colori di TN45 with MotoUP Racing in sella a una Honda CBR600RR. Inoltre, ha partecipato alla 8h di Suzuka con Astemo Honda Dream SI Racing. Nel 2021 ha debuttato nel mondiale Moto2 a Jerez de la Frontera con NTS RW Racing GP, per poi disputare una wild card con SAG Racing Team sempre in Austria.

Immagine di copertina: Facebook / SAG Racing Team