Matomo

Moto2 | GP Thailandia: miglior tempo per Baldassarri in qualifica

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

L’ultima qualifica di giornata per il Motomondiale a Buriram si è conclusa con la pole position di un italiano, la seconda di quest’oggi, in Moto2. Lorenzo Baldassarri è tornato in prima posizione al sabato, cosa che non gli succedeva dalla gara di Jerez de la Frontera, che ha poi vinto; se la cabala dovesse essere rispettata, il pilota del team di Pons potrebbe ottenere il tanto ricercato secondo successo stagionale. Gli occhi però sono tutti concentrati sulla seconda fila, con Oliveira che in una delle poche occasioni quest’anno ha battuto sul giro secco Pecco Bagnaia, quindi i due partiranno in quinta e sesta posizione. Pasini quarto.

Davanti a loro, oltre al #7, scatteranno Álex Márquez (vicinissimo alla pole, a soli 26 millesimi) e Luca Marini, capace di un notevole miglioramento dalle FP3 che aveva concluso al 17° posto. Come già successo nelle ultime gare, l’apporto dei due compagni di squadra di Oliveira e Bagnaia sarà fondamentale, con Binder settimo subito alle spalle del suo caposquadra. Solo ottavo il primo classificato delle libere Quartararo, ma è altamente probabile che i primi otto siano tutti in grado di giocarsi il podio.

Qui i risultati e la griglia della Moto2 per domani.

Fonte immagine: motogp.com

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

F3 | Test Jerez: Doohan e Novalak i più veloci anche in Andalusia

Dopo avere comandato nei test di Barcellona, anche a Jerez è doppietta Trident I...
Moto2 | GP Thailandia: miglior tempo per Baldassarri in qualifica 1
Alyoska Costantino
Sono Alyoska Costantino, per gli amici Aly. Ed è da quando avevo 6 anni che ho cominciato a vedere in televisione auto e motociclette sfrecciare a 300 km/h sui circuiti più belli di sempre. Weekend dopo weekend aumento la mia affinità col Motorsport, magari anche con categorie nuove da scoprire, specialmente con le due ruote che stanno diventando il mio pane. Pronto a dirvi le mie opinioni e ascoltare le vostre.

ALTRI DALL'AUTORE