Moto2 | GP Stiria: Arón Canet e il team Aspar Speed Up in pole

SEGUICI

Telegram | Canale News

Telegram | Gruppo Discussione

Twitter

Instagram

Prima pole per lo spagnolo, alla quinta gara nella categoria. Le KTM Ajo in prima fila, Bezzecchi quinto. Solo 12° e 15° Marini e Bastianini.


Un’ondata spagnola pare stia tornando a influenzare la Moto2. Dopo il successo di Jorge Martín di sei giorni fa, stavolta è il turno di Arón Canet brillare, con la conquista della propria prima pole position in Moto2. Si tratta di una grande prova per il debuttante, che potrebbe avere la propria ciliegina sulla torta domani pomeriggio durante il Gran Premio di Stiria. Il tempo fatto da Canet è stato di 1:28.787, uno dei due soli tempi sotto il ’29 fatti durante la sessione.

E’ stata una gran qualifica anche per la KTM, rappresentata dal team Ajo. Dopo la prima posizione di Pol Espargaró in MotoGP, Jorge Martín e Tetsuta Nagashima regalano un ulteriore gioia alla Casa di Mattighofen completando la prima fila. Per il primo era qualcosa di pronosticabile, mentre per il secondo si tratta di una discreta rivincita dopo un periodo piuttosto negativo. Il nipponico è anche partito dalla Q1, superandola insieme a Somkiat Chantra, Héctor Garzó e Stefano Manzi. Lo spagnolo si è qualificato ottavo, mentre gli altri due piloti sono fuori dalla top ten.

In seconda fila troviamo Augusto Fernández, Marco Bezzecchi e Remy Gardner. Il team Marc VDS può affidarsi allo spagnolo per consolarsi della giornata negativa vissuta da Sam Lowes (solo 11° in griglia), e lo stesso si potrebbe dire del team Sky VR46, con “Bez” ottimo quinto e forte di un buon passo per domani. Il poleman della scorsa gara invece, Remy Gardner, spera stavolta di portare a casa dei punti dopo la scivolata nel GP d’Austria.

Per gli altri italiani è stato invece un turno piuttosto magro: Nicolò Bulega ha ottenuto la top ten all’ultimo giro disponibile e apre la quarta fila, la stessa in cui troviamo il già citato Lowes e Luca Marini, 12°. Per il leader del campionato c’è il serio rischio di perdere immediatamente la leadership del campionato appena ottenuta, ma la situazione è difficile anche per il connazionale Enea Bastianini, 15°. Solo 18° Stefano Manzi su MV Agusta.

Qui i risultati, per la Moto2, di Q1 e Q2, nonché la griglia di partenza.

Fonte immagine: Twitter / Arón Canet

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

CONDIVIDI

Moto2 | GP Stiria: Arón Canet e il team Aspar Speed Up in pole 2
Alyoska Costantino
Sono Alyoska Costantino, per gli amici Aly. Ed è da quando avevo 6 anni che ho cominciato a vedere in televisione auto e motociclette sfrecciare a 300 km/h sui circuiti più belli di sempre. Weekend dopo weekend aumento la mia affinità col Motorsport, magari anche con categorie nuove da scoprire, specialmente con le due ruote che stanno diventando il mio pane. Pronto a dirvi le mie opinioni e ascoltare le vostre.

ALTRI DALL'AUTORE