Moto2 | GP Stiria 2021, Gara: Marco Bezzecchi torna alla vittoria

Il pilota italiano conquista il suo primo successo stagionale. Podio assegnato tra penalità ed errori: Canet e Augusto Fernández si piazzano in seconda e terza posizione

È scesa la bandiera scacchi sul Gran Premio di Stiria di Moto2, ottava prova del mondiale della classe intermedia. Le condizioni della pista avevano portato a importanti dubbi sulla scelta delle gomme, salvo poi vedere l’intera griglia di partenza schierata con pneumatici slick.

Marco Bezzecchi ha colto il suo primo successo stagionale al termine di una prova straordinaria. Partito col coltello tra i denti, l’italiano sembrava aver perso ritmo nel corso dei giri per poi recuperare martellando ottimi tempi sul giro. Il pilota Sky VR46 ha preceduto Arón Canet, con quest’ultimo che ha approfittato degli errori di Remy Gardner e Ai Ogura per consolidare il piazzamento nelle posizioni di vertice. Secondo podio consecutivo per Augusto Fernández, terzo al traguardo.

In quarta posizione troviamo il poleman e leader del mondiale Remy Gardner, forse il più deluso dal risultato ottenuto. In testa sin dalle prime battute, l’australiano è incappato in un errore in curva 4 nel duello con Bezzecchi, rientrando in pista lontano dalla lotta per il podio. Ai Ogura è quinto dopo aver sprecato una ghiotta occasione per cogliere il primo piazzamento in top 3 in stagione; il nipponico ha dimostrato sin da subito un ottimo passo gara, ma è stato vittima di errori che gli sono costati ben due Long Lap Penalty tra infrazioni dei limiti della pista e incapacità nello scontare la prima penalità.

La vera sorpresa del weekend però è stata Celestino Vietti, sesto al traguardo (miglior risultato stagionale, ndr) e autore di una prova eccezionale che, inoltre, ha dimostrato la bontà del pacchetto portato in pista da Sky VR46. L’italiano è riuscito a precedere Raúl Fernández, sottotono e spento dopo un’ottima partenza. Ottava posizione per Somkiat Chantra, mentre Xavi Vierge e Marcel Schrötter completano la top ten.

Undicesima posizione per Jake Dixon, scattato dalla ventunesima casella. L’inglese ha preceduto Lorenzo Dalla Porta e Fabio Di Giannantonio, mentre Sam Lowes, crollato nella seconda metà di gara, è solo quattordicesimo. Albert Arenas completa la zona punti.

Le condizioni di pista umida hanno messo in difficoltà i piloti: Barry Baltus, Joe Roberts, Hafizh Syahrin, Héctor Garzó e Cameron Beaubier non hanno visto la bandiera a scacchi.

La classifica piloti vede Remy Gardner ancora in testa con 197 punti, mentre Marco Bezzecchi recupera terreno su Raúl Fernández: 153 punti per l’italiano, 162 per l’iberico. Sam Lowes resta in quarta posizione con 101 punti, mentre Fabio Di Giannantonio è quinto con 76 punti.

Potete consultare qui la classifica completa della gara, mentre questo è il link per visionare la classifica piloti.

La Moto2 scenderà nuovamente in pista al Red Bull Ring il 13 agosto, in occasione delle prime prove libere del Gran Premio d’Austria.

Immagine di copertina: Twitter / Sky Racing Team VR46

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM

NEWSLETTER

P300 MAGAZINE

PARTNERS

GRUPPI AMICI

ULTIMI ARTICOLI

COMMENTA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ALTRI DALL'AUTORE

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM