Moto2 | GP San Marino: Jorge Martín risultato positivo al Covid, salterà la gara di Misano

SEGUICI

Telegram | Canale News

Telegram | Gruppo Discussione

Twitter

Instagram

L’alfiere del team Ajo non potrà partecipare al GP al Santamonica. Positiva anche una seconda persona nel paddock del Motomondiale.


Fino a oggi, seppur nessun pilota del Motomondiale era risultato positivo al Covid-19, alcune persone all’interno del paddock da Jerez in poi sono risultate positive venendo messe giustamente per il periodo di quarantena necessario. Jorge Martín è il primo protagonista di un campionato del Motomondiale a essere affetto dal Coronavirus: il ventiduenne spagnolo, vincitore del Gran Premio d’Austria e secondo in quello di Stiria (tra l’altro dopo una penalità), non potrà partecipare al GP di San Marino e della Riviera di Rimini di questo weekend, dovendo esser messo in quarantena per evitare che il contagio si propaghi ulteriormente. Martín non è l’unico soggetto risultato positivo al virus, poiché anche un meccanico di un altro team dovrà sottoporsi allo stesso trattamento.

Si tratta di un duro colpo per le aspettative iridate del madrileno, secondo in ex equo nella generale piloti della Moto2, a pari punti con Enea Bastianini e a otto dal capoclassifica Jorge Martín. Chiaramente gli aspetti sportivi adesso passano in secondo piano, nonostante sia da sottolineare come un campionato possa venir realmente falsato da questa minaccia ancora costante, andando a impedire ai piloti e anche gli addetti ai lavori in pista di partecipare agli eventi.

Fonte immagine: Twitter / Red Bull KTM Ajo

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

CONDIVIDI

Moto2 | GP San Marino: Jorge Martín risultato positivo al Covid, salterà la gara di Misano 2
Alyoska Costantino
Sono Alyoska Costantino, per gli amici Aly. Ed è da quando avevo 6 anni che ho cominciato a vedere in televisione auto e motociclette sfrecciare a 300 km/h sui circuiti più belli di sempre. Weekend dopo weekend aumento la mia affinità col Motorsport, magari anche con categorie nuove da scoprire, specialmente con le due ruote che stanno diventando il mio pane. Pronto a dirvi le mie opinioni e ascoltare le vostre.

ALTRI DALL'AUTORE