Moto2 | GP San Marino: Bagnaia in pole, Oliveira solo nono

MOTO2
GP San Marino: Bagnaia in pole, Oliveira solo nono

Prima fila anche per Pasini, alle spalle di Schrötter di 08 Settembre 2018, 16:43

Nel Gran Premio di casa del team Sky a Misano, Francesco Bagnaia pare più che mai deciso a conquistare una vittoria importante nella sua rincorsa iridata in Moto2 e la pole di oggi ne è una decisa conferma. Il torinese ha conquistato la quinta partenza dal palo di questa stagione, terza consecutiva, segnando un tempo di 1:37.121 e domani piazzerà la sua Kalex #42 davanti a tutti, nel tentativo di centrare la vittoria numero sei. 

Una prima fila tutta Kalex completata da Marcel Schrötter e Mattia Pasini. Il tedesco del team Intact ha pagato 210 millesimi a Bagnaia e ha preceduto il riminese di 85, piazzandosi in mezzo alla prima linea dello schieramento esattamente come accaduto nell'altro Gran Premio italiano di quest'anno, al Mugello. In Toscana Schrötter è caduto dopo due curve mentre si trovava al comando, ora l'intento è ovviamente quello di conquistare il primo podio nel Motomondiale dopo tre quarti posti.

Quarta piazza per Fabio Quartararo con la SpeedUp, davanti alla KTM di Brad Binder e a Jorge Navarro, autore finalmente di una qualifica competitiva sulla Kalex del team Gresini. Settimo Luca Marini, che si è comunque tolto la soddisfazione di precedere Álex Márquez e Miguel Oliveira. Il giro secco non si sta mostrando di certo come il punto di forza del portoghese, distante tre punti da Bagnaia in classifica generale e vittima oggi di una caduta, ma la domenica è tutta un'altra storia e c'è da scommettere che il vice-campione del mondo della Moto3 2015 sarà tra i protagonisti assoluti anche nella gara del Santamonica. La top ten è stata chiusa dalla seconda Kalex del team Marc VDS, quella di Joan Mir.

Solo una 13esima posizione dopo due scivolate per Lorenzo Baldassarri, vincitore qui due anni fa, mentre gli altri italiani si sono piazzati ancora più indietro: Andrea Locatelli 20° davanti a Simone Corsi e Romano Fenati, Stefano Manzi 24° e Federico Fuligni 30°.

L'appuntamento con la gara della classe di mezzo è per domani alle 12:20.

Classifica



Condividi