Moto2 | GP Portogallo 2021, Qualifiche: Sam Lowes ancora in pole position

CONDIVIDI

Terza pole consecutiva per il leader del campionato Moto2. Gardner beffato per 23 millesimi. Bezzecchi 6°

Sam Lowes conquista la pole position del Gran Premio del Portogallo in Moto2. Sul circuito di Portimao, il pilota inglese si conferma ancora una volta l’uomo da battere ottenendo il miglior tempo in 1:42.901 che gli consente di ottenere la terza pole position su tre gare in questa stagione, nonostante una caduta nel finale di turno.

Ancora una volta Remy Garnder rimane beffato dal leader del campionato, dovendosi accontentare della seconda posizione per soli 23 millesimi sul circuito dove l’anno scorso ottenne la sua prima vittoria in carriera. Completa la prima fila Xavi Vierge, terzo a meno di due decimi di ritardo dopo essere passato per il Q1.

I debuttanti Ai Ogura e Raul Fernandez confermano quanto di buono fatto vedere in Qatar, chiudendo la qualifica in quarta e quinta posizione davanti a Marco Bezzecchi, il migliore dei piloti italiani con il sesto tempo e per otto millesimi dietro Fernandez.

Augusto Fernandez apre la terza fila con la seconda moto del team Marc VDs in settima posizione davanti ad Albert Arenas, anche lui passato per il Q1, e Joe Roberts, solamente nono a oltre quattro decimi di ritardo. Aron Canet completa la Top10 con il decimo tempo davanti a Somkiat Chantra e Hector Garzo, con Cameron Beaubier in 13° posizione a tre millesimi dal pilota francese.

In fondo al gruppo dei piloti presenti in Q2 troviamo Nicolò Bulega e Fabio Di Giannantonio, rispettivamente in 15° e 16° posizione, mentre Yari Montella è 18° e autore di una caduta. Fuori dalla Q2 gli altri piloti italiani, con Stefano Manzi che scatterà dalla 20° posizione seguito da Lorenzo Dalla Porta, mentre Celestino Vietti non è riuscito a fare meglio del 23° tempo davanti a Lorenzo Baldassarri e Tony Arbolino.

Immagine: marcvds.com

SEGUICI


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Avatar of Daniele Botticelli
Daniele Botticelli
Classe 1997, laureato in Scienze della comunicazione e con una passione smisurata per il motorsport, il basket e la musica. Cresciuto sotto il mito di Valentino Rossi, Michael Schumacher, Alessandro Del Piero e Kobe Bryant. Poteva andare peggio no? Sono sempre alla ricerca di nuove leve, per raccontare le loro gesta e farvele conoscere ancor prima del loro arrivo sui grandi palcoscenici, questo perché ho sempre ammirato il nuovo che avanza

P300 MAGAZINE

NEWSLETTER

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

ALTRI DALL'AUTORE

SEGUICI