Moto2 | GP Portogallo 2021: prima vittoria per Raúl Fernández

CONDIVIDI

Red Bull KTM Ajo trionfa in Portogallo col rookie spagnolo. Canet e Roberts a podio, Gardner nuovo leader del mondiale

In Portogallo è andato in scena il terzo appuntamento del mondiale Moto2, ancora una volta con Sam Lowes in pole position. I piloti hanno optato per una scelta di gomme ormai abbastanza comune, ossia pneumatici duri all’anteriore e morbidi al posteriore. È stata una gara nel segno delle prime volte, oltre ad essere stata condizionata da tanti duelli e altrettanti incidenti.

A trionfare è stato Raúl Fernández, al primo successo in Moto2 al terzo tentativo. Lo spagnolo, partito dalla 10^ casella, è rimasto nelle posizioni di vertice per tutti e 23 i giri, gestendo alla perfezione la propria gara e stampando il giro veloce in 1:42.864 al penultimo giro, a simboleggiare un finale di gara molto tirato.

Seconda posizione per Arón Canet, al primo podio assoluto nella categoria intermedia. Lo spagnolo partiva dalla nona posizione, una più avanti rispetto al vincitore. Sempre col coltello tra i denti, Canet è stato protagonista di una gara molto al limite, dove i troppi warnings per i limiti della pista potevano risultare decisivi per un possibile Long Lap Penalty: era arrivato a quattro avvisi, al quinto scattava la sanzione.

Chiude il podio Remy Gardner, al terzo piazzamento consecutivo nei primi tre che, insieme all’incidente e conseguente ritiro di Sam Lowes, gli ha permesso di guadagnare la vetta della classifica piloti davanti al suo compagno di squadra. La condotta di gara del figlio d’arte non è stata delle migliori, con qualche sbavatura di troppo e di un sorpasso al limite su Joe Roberts negli ultimi chilometri del Gran Premio.

L’australiano ha preceduto il pilota americano di Italtrans, spesso leader della corsa dopo essere partito in 8^ posizione, ma beffato sul finale dal già citato sorpasso del pilota Red Bull KTM Ajo. Dietro di lui Augusto Fernández e Marco Bezzecchi, quest’ultimo vittima di un calo di prestazione nella seconda parte di gara, dopo essere stato nelle prime tre posizioni per qualche giro.

Dietro al primo degli italiani c’è Xavi Vierge, che non è riuscito a replicare il piazzamento in terza posizione ottenuto nella qualifica di ieri. Hector Garzo, Cameron Beaubier e Marcel Schrotter chiudono i primi dieci. Quest’ultimi tre piloti, in particolare il tedesco, sono stati chiamati alla rimonta dopo essere partiti fuori dalla top ten (Garzo 12°, Beaubier 13° e Schrotter 19°). Da segnalare la prestazione del pilota di American Racing, stabilmente nel gruppo dei migliori dieci, nonostante una piccola sbavatura nell’incidente che ha visto coinvolti Somkiat Chantra e Ai Ogura.

Undicesima posizione per Fabio Di Giannantonio; non un weekend semplicissimo per l’italiano, vittima di un problema tecnico nel warm up di questa mattina. Segue Lorenzo Dalla Porta, al secondo piazzamento a punti consecutivo dopo la 14^ posizione ottenuta nel Gran Premio di Doha. Dietro di lui Albert Arenas, Lorenzo Baldassarri (primi punti del 2021 per MV Agusta) e Marcos Ramirez, al rientro dopo l’infortunio nelle prime due gare asiatiche.

Come già scritto in precedenza, la gara è stata piena di colpi di scena, alternando battaglie spettacolari a duri incidenti. Il Gran Premio del Portogallo ha visto l’highside di Sam Lowes in curva 1 pochi metri dopo la partenza e ripetuti contatti tra piloti, tra cui l’incidente tra Somkiat Chantra e Ai Ogura, Stefano Manzi e Yari Montella (quest’ultimo portato al centro medico dopo un highside) e tra Nicolò Bulega e Celestino Vietti, oltre alle singole cadute di Bo Bendsneyder e Jake Dixon.

La classifica mondiale vede quindi Remy Gardner in testa con 56 punti, seguito da Raúl Fernández a 52 e Sam Lowes con 50. Gli italiani Marco Bezzecchi e Fabio Di Giannantonio rimangono in quarta e quinta posizione con i rispettivi 36 e 27 punti ciascuno.

Appuntamento al 2 maggio per il Gran Premio di Spagna sul circuito di Jerez de la Frontera, secondo appuntamento nel continente europeo.

Potete visionare la classifica completa del Gran Premio del Portogallo attraverso questo link, mentre la classifica mondiale è visionabile qui.

Immagine di copertina: Twitter / Red Bull KTM Ajo

P300 MAGAZINE

Moto2 | GP Portogallo 2021: prima vittoria per Raúl Fernández

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Avatar of Matteo Gaudieri
Matteo Gaudieri
Nato nel 1999, appassionato di corse dal 1906. Miro alla carriera giornalistica con una penna scarica e dei fogli stropicciati

P300 MAGAZINE

NEWSLETTER

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

ALTRI DALL'AUTORE

P300 MAGAZINE

Moto2 | GP Portogallo 2021: prima vittoria per Raúl Fernández