Moto2 | GP Italia: due di fila per Álex Márquez, Marini sul podio

MOTO2
GP Italia: due di fila per Álex Márquez, Marini sul podio

Secondo posto per il pilota del team Sky, quarto Baldassarri di 02 Giugno 2019, 13:18

Secondo successo consecutivo in Moto2 per Álex Márquez, che sul tracciato del Mugello ha replicato la vittoria di Le Mans tagliando il traguardo in solitario. Dopo lo zero di Jerez che sapeva quasi di ennesima condanna, lo spagnolo del team Marc VDS ha decisamente rilanciato le proprie quotazioni alla vigilia della sua gara di casa, a Barcellona. Sul podio del Gran Premio d'Italia sono saliti anche Luca Marini e Thomas Lüthi.

Lo svizzero ha guidato la gara nelle sue prime fasi, dopo un'ottima partenza, ma col passare dei giri ha calato il ritmo cedendo il passo prima a Márquez e poi a Marini, dopo un bel duello. Il team Intact non è riuscito a replicare la giornata trionfale di ieri, con Marcel Schrötter che dalla pole position è lentamente scivolato fino all'ottavo posto finale.

Quarta posizione per un eroico Lorenzo Baldassarri, ancora acciaccato dalla caduta di Le Mans ma eccellente quarto in rimonta. Un risultato comunque importante, pur avendo perso qualche punto su due avversari diretti per il titolo, dopo tre vittorie e due zeri. Il leader del campionato ha preceduto il suo compagno di squadra Augusto Fernández ed Enea Bastianini, al miglior risultato in carriera nella classe di mezzo con il sesto posto. Il pilota del team Italtrans ha lottato fino all'ultimo per la quinta posizione, cedendo a Fernández sul traguardo ma riuscendo a tenersi alle spalle Jorge Navarro. Dopo tre podi, il pilota SpeedUp ha chiuso solo settimo.

La top ten è stata completata da Sam Lowes, nono e mai protagonista di questa gara, e da un grande Fabio di Giannantonio. Il romano, ritrovatosi ultimo dopo un contatto al primo giro, ha risalito la maggior parte del gruppo girando anche con tempi da prime posizioni, fino alla decima piazza finale. Anche per "Diggia", del resto, è il miglior risultato dal suo debutto in Moto2.

11° posto per Mattia Pasini, mentre dopo l'ottima qualifica di ieri è durata poco la gara di Nicolò Bulega, finito a terra all'ottavo giro. Gara in ombra per le KTM, con Brad Binder 15° davanti a Jorge Martín, mentre è rimasto ancora lontano dai punti Marco Bezzecchi, 23°.

Con 88 punti, Baldassarri ha mantenuto la leadership del campionato in un weekend che si preannunciava molto difficile. La classifica è comunque più serrata, con Márquez ora a quota 86 e Lüthi a 84, mentre Navarro ha perso terreno a 73.

Classifica di gara
Classifica di campionato



Condividi