Moto2 | GP Gran Bretagna 2021: Gardner piega la resistenza di Bezzecchi, caduta per Raúl Fernández

Gardner trionfa in Gran Bretagna al termine di un duello serratissimo con Bezzecchi. Navarro torna sul podio, scivolata per Raúl Fernández

Si è appena concluso il Gran Premio di Gran Bretagna di Moto2, ultimo appuntamento di questo fine settimana del Motomondiale. Remy Gardner è riuscito a cogliere il suo quarto successo stagionale regolando il poleman Marco Bezzecchi, secondo al traguardo, dopo una lotta che li ha visti protagonisti per tutta la gara. Navarro è terzo, tornato sul podio dopo due anni di assenza. Lo spagnolo è riuscito a capitalizzare un ottimo weekend, che gli ha permesso di rivedere la luce dopo un lunghissimo periodo buio e privo di risultati.

Quarta posizione per un solido Sam Lowes, a conferma di un trend positivo, esclusa la gara in Stiria, iniziato nel Gran Premio di Germania. Il pilota di casa ha preceduto un ritrovato Fabio Di Giannantonio, ripresosi da due prove non positive in Austria e vincitore di un duello a fotofinish con Augusto Fernández, sesto.

Arón Canet è settimo davanti Xavi Vierge, tornato tra i primi dieci dopo il quattordicesimo posto colto nel Gran Premio d’Austria. Ai Ogura è nono, lontano dalla forma migliore e mai nelle posizioni di testa in tutte le sessioni del weekend. Joe Roberts, tornato in zona punti dopo quattro gare, completa la top ten.

Thomas Lüthi è undicesimo, al suo ultimo Gran Premio di Gran Bretagna in carriera. L’elvetico sta mettendo in mostra i risultati della lenta crescita di prestazione nel corso della stagione, dando continuità all’ottimo nono posto dello scorso GP. Dodicesima posizione per Celestino Vietti davanti a Marcel Schrötter, mentre Nicolò Bulega e Bo Bendsneyder completano la zona punti.

Il circuito di Silverstone è noto per le sue insidie derivate dalla complessità di guida. Sono state tante le cadute: insieme a Cameron Beaubier, Adam Norrodin, Stefano Manzi e Héctor Garzó, c’è da registrare la scivolata di Raúl Fernández in curva 11 che, di conseguenza, ha permesso a Remy Gardner di tentare la fuga per il titolo. Ritiro anche per Lorenzo Baldassarri, vittima di un problema tecnico.

La classifica del mondiale vede l’australiano figlio d’arte portare il proprio vantaggio sul compagno di squadra a +44: 231 punti per Gardner, 187 per Fernández. Anche Bezzecchi ha approfittato della caduta dello spagnolo, portandosi a -8. Quarta posizione per Sam Lowes con 127 punti, mentre Augusto Fernández sale a quota 92, a pari punti con Arón Canet e con 1 punto di vantaggio su Fabio Di Giannantonio, sesto.

Potete consultare qui la classifica completa della gara, mentre questo è il link per visionare la graduatoria generale.

Appuntamento al 10 settembre per le prime prove libere del Gran Premio d’Aragona, tredicesima tappa del mondiale Moto2.

Immagine di copertina: Media KTM

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM

NEWSLETTER

P300 MAGAZINE

PARTNERS

GRUPPI AMICI

ULTIMI ARTICOLI

COMMENTA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ALTRI DALL'AUTORE

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM