Moto2 | GP Catalogna 2022, Gara: Vietti beffa Canet sul finale e torna alla vittoria

I due piloti hanno dato vita a un duello molto serrato, culminato col sorpasso decisivo di Vietti avvenuto a 3 curve dalla fine della corsa. Dixon torna sul podio, Roberts a terra dopo una gara dominata

Il finale di questo Gran Premio di Catalogna di Moto2 ha regalato un momento che a lungo resterà impresso nella memoria degli appassionati, non tanto per il vincitore ma per come egli sia riuscito a ottenere il successo. Celestino Vietti, nonostante una partenza sublime che l’ha portato a navigare intorno alla sesta posizione per lunghi tratti della corsa, è riuscito a tagliare il traguardo davanti a tutti, cogliendo un successo che mancava dal Gran Premio d’Argentina. Dopo una lunga rimonta, il poleman ha poi ingaggiato Arón Canet in un duello durato tutti gli ultimi giri di gara, riuscendo a beffarlo grazie a un sorpasso in curva 10 nel corso della tornata finale.

Vietti non saliva a podio dal round di Portimão: dopo quel risultato, erano arrivati due mesti piazzamenti fuori dai primi cinque e il ritiro al Mugello. Alle sue spalle, il già citato Canet, che si conferma come uno dei piloti, se non il solo, più costanti dell’intero campionato: delle sei gare portate a termine, ben cinque sono state celebrate sulla piazza d’onore ma senza vittoria, sintomo di una lieve fragilità psicologica che sta impedendo l’esplosione definitiva del suo talento.

Se lo spagnolo è un habitue della top tre, non si può dire lo stesso per Augusto Fernández, terzo al traguardo. L’iberico è riuscito a risalire il gruppo dopo un inizio faticoso, raggiungendo il culmine della sua impresa personale scavalcando Jake Dixon, quarto al traguardo, a due curve dal termine del GP.

Marcel Schrötter è quinto, unico pilota con doppia gomma dura. Il tedesco ha preceduto Pedro Acosta e Ai Ogura, graziati nel risultato dalle cadute davanti a loro. Alonso Lopez, Manuel González e Tony Arbolino chiudono la top ten: l’alfiere italiano ha dovuto scontare anche un Long Lap Penalty. La zona punti viene chiusa da Lorenzo Dalla Porta, Somkiat Chantra, Bo Bendsneyder, Jorge Navarro e Fermín Aldeguer. Non hanno visto la bandiera a scacchi: Alessandro Zaccone, Albert Arenas, Filip Salač, Alex Toledo, Cameron Beaubier, Sam Lowes e Joe Roberts; lo statunitense stava dominando la corsa e aveva un vantaggio di 2.4 secondi sul suo diretto inseguitore prima di scivolare in curva 5 nel corso dell’undicesimo giro.

Di seguito la classifica completa del Gran Premio:

WRC | Rally di Sardegna 2022: Ott Tänak interrompe un lungo digiuno e torna a vincere!
WRC | Rally di Sardegna 2022: Ott Tänak interrompe un lungo digiuno e torna a vincere!
WRC | Rally di Sardegna 2022: Ott Tänak interrompe un lungo digiuno e torna a vincere!
WRC | Rally di Sardegna 2022: Ott Tänak interrompe un lungo digiuno e torna a vincere!

Questo è il link per visionare la classifica piloti.

Immagini: Twitter / MotoGP & Mooney VR46 Racing Team

SHARE

SUBSCRIBE

ULTIME NEWS