Moto2 | GP Austria 2021, Qualifiche: Lowes torna in pole position, Gardner è 5°

L’inglese mancava all’appuntamento con la pole dal GP di Portogallo. Raúl Fernández è secondo, ottima prima fila per Ogura

Sam Lowes ha conquistato la sua quarta pole position stagionale con il tempo di 1:28.659. L’inglese ha imposto il proprio ritmo nelle fasi conclusive del turno, tornando a conquistare la prima casella dopo sette gare di digiuno e resistendo all’assalto finale posto da Raúl Fernández, secondo al traguardo con 1:28.727. Lo spagnolo, dopo un inizio di sessione molto affannoso, è riuscito a trovare il ritmo, impensierendo il pilota di Lincoln. Anche Ogura, terzo con 1:28.802, è stato in lotta per la conquista della prima posizione, salvo poi cedere il ritmo agli avversari davanti a lui.

Augusto Fernández è quarto al termine di un ottimo turno di qualifica. Il pacchetto portato in pista da Marc VDS è stato molto competitivo al punto da poter ambire a portare entrambi i piloti in prima fila, non riuscendoci. Lo spagnolo è riuscito a precedere Remy Gardner, col leader del mondiale che ha fermato il cronometro su 1:28.961. In difficoltà dai primi minuti, l’australiano è poi incappato in una caduta negli ultimi minuti, terminando anticipatamente la propria attività in pista. Arón Canet è sesto, confermandosi ancora una volta come miglior pilota Boscoscuro con il tempo di 1:29.015.

Settima posizione per il thailandese Somkiat Chantra, a conferma di una buona crescita dimostrata nel corso della stagione. Il pilota Honda Team Asia ha registrato un 1:29.059, chiudendo davanti a Celestino Vietti e Lorenzo Dalla Porta. Torna in top ten Thomas Lüthi, decimo al calare della bandiera a scacchi.

Marcel Schrötter è undicesimo davanti a Marcos Ramirez e Jake Dixon. Quattordicesima posizione per Jorge Navarro con 1:29.380, mentre Fabio Di Giannantonio è quindicesimo davanti al vincitore del GP di Stiria Marco Bezzecchi. Il pilota Sky VR46 è caduto alla penultima curva durante il suo giro veloce, terminando anticipatamente la sessione di qualifica. Stefano Manzi e Nicolò Bulega completano il gruppo dei partecipanti al Q2.

L’alta competitività dimostrata dai piloti oggi, insieme alla presenza di alcuni nomi a sorpresa nel Q2, è stata decisiva per alcune eliminazioni eccellenti avvenute in Q1: Bo Bendsneyder, Xavi Vierge, Joe Roberts, Tony Arbolino e Héctor Garzó sono solo alcuni dei piloti a non aver passato il taglio.

Potete consultare qui la classifica completa della sessione, mentre questo è il link per visionare la griglia di partenza.

Appuntamento alle 12:20 di domani per il semaforo verde del Gran Premio d’Austria.

Immagine di copertina: Media Marc VDS

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM

NEWSLETTER

P300 MAGAZINE

PARTNERS

GRUPPI AMICI

ULTIMI ARTICOLI

COMMENTA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ALTRI DALL'AUTORE

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM