Moto2 | Cameron Beaubier lascia la categoria a fine stagione per tornare nel MotoAmerica

Alyoska Costantino - 17 Settembre 2022 - 08:25

Il californiano abbandona il Motomondiale, la Moto2 ed il team American Racing dopo appena due stagioni.


Il mercato piloti del Motomondiale, dunque non solo quello MotoGP, sta subendo diversi scossoni, tra cui quello di questa settimana riguardante Cameron Beaubier. Il pilota di Roseville, sei volte campione nelle categorie del MotoAmerica, tornerà nell’ex-campionato AMA dopo due stagioni poco brillanti in Moto2 con l’American Racing Team.

La decisione è arrivata in seguito alle mancate possibilità del californiano di effettuare un passaggio in MotoGP. Quest’anno Beaubier compirà 30 anni ed ha ammesso che un salto in classe regina oltre questa soglia d’età appare improbabile. Il ritorno in patria avverrà con BMW, più precisamente la squadra Tytlers Cycle Racing.

Beaubier in Moto2 ha conquistato come miglior risultato un quarto posto nel Gran Premio di Francia di quest’anno, anche se la vera perla stagionale è rappresentata dalla pole position del GP delle Americhe ad Austin. Per quanto concerne la squadra American Racing, al momento non vi sono candidati papabilissimi o che spiccano nella scelta della sella per il 2023.

Fonte immagine: theamericanracing.com