Morto Robert Manzon, l’ultimo superstite della prima stagione di F1

Morto Robert Manzon, l’ultimo superstite della prima stagione di F1

Aveva 97 anni ed era l’ultimo supestite ad aver corso nella prima stagione di Formula 1, quella del 1950.

Robert Manzon, francese, è mancato nell sua casa nel sud della Francia a 97 anni.

Manzon ha esordito nel Gran Premio di Monaco del 1950, con una Simca-Gordini, e ha corso 28 Gran Premi tra cui sei per la Ferrari nel 1954, giungendo due volte sul podio, in Beglio, nel 1952, e in Francia nel 1954.

Ora, la stagione 1950 non ha più protagonisti viventi ed è consegnata definitivamente alla storia. Rimarranno per sempre documenti, immagini e video delle loro imprese, che viste con gli occhi di oggi ci fanno capire quello che era la Passione di quel tempo. Inimitabile.

(Foto: Internet)

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

CONDIVIDI

925FollowersFollow
1,677FollowersFollow
Morto Robert Manzon, l'ultimo superstite della prima stagione di F1 2
Alessandro Secchi
Classe 1983. Ragioniere sulla carta, informatico per necessità, blogger per anni ed ora giornalista pubblicista per passione. Una sedia, una tastiera e tre schermi sono il mio habitat naturale.
"Il mio Michael" è il mio libro su Schumi ma, soprattutto, il mio personale modo di dirgli "Grazie". #KeepFightingMichael, sempre!

NEWSLETTER

Resta aggiornato su P300.it iscrivendoti alla nostra mailing list

ALTRI DALL'AUTORE