Montezemolo risponde alle critiche sulla scelta di Marco Mattiacci

Luca di Montezemolo ha risposto alle critiche sulla scelta di Marco Mattiacci al posto di Stefano Domenicali.

Prima di tutto, ha lodato Domenicali per aver scelto di dimettersi: “Le dimissioni in Italia sono rare”. “Nonostante qualche mondiale vinto in 23 anni, Domenicali ha avuto la forza di dimettersi, a causa della mancanza di risultati”.

Un ex-pilota Ferrari, Patrick Tambay, ha detto che Domenicali è stato solo un “capro espiatorio”. Non è stato certamente l’unico ad averlo detto, e ci sono state anche commenti che hanno etichettato la mossa della Ferrari come una mossa dettata dal panico.

Marco Mattiacci è stato accolto con scetticismo, forse perché non ha mai avuto esperienza nel motorsport ed è specialista nel campo del marketing.

Montezemolo ha spiegato la sua scelta: “Ho deciso di concentrarmi su un manager giovane in cui credo molto”. “Ho sentito e letto molti commenti fuori luogo, per esempio, che Mattiacci non è un ingegnere. Volevo qualcuno che fosse parte della famiglia Ferrari, perché siamo pieni di gente con molte qualità e abilità”. La scelta, inoltre, è stata fatta in pieno accordo con Sergio Marchionne. “Adesso mi aspetto una grande reazione” ha commentato il presidente della Ferrari “Torneremo a vincere e non lasceremo che le nuove regole rovinino la F1. Per noi, la F1 è vita”.

 

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

CONDIVIDI

925FollowersFollow
1,690FollowersFollow
Montezemolo risponde alle critiche sulla scelta di Marco Mattiacci 2
Alessandra Leoni
Classe 1989. Appassionata di F1, MotoGP e Superbike sin dalla più tenera età. Le piace tradurre, blaterare, leggere.

NEWSLETTER

Resta aggiornato su P300.it iscrivendoti alla nostra mailing list

ALTRI DALL'AUTORE