Matomo

Milestone annuncia l’uscita di MotoGP 20

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Milestone e Dorna hanno annunciato l’uscita del nuovo capitolo del videogame MotoGP per il prossimo 23 aprile. Ovviamente sarà disponibile per PlayStation 4, Xbox One, Windows PC/Steam, Google Stadia e Nintendo Switch.

Per la prima volta nella sua storia, il titolo sarà pubblicato poche settimane dopo l’inizio del campionato MotoGP ufficiale; un grande sforzo da parte del team di sviluppo, per consentire ai giocatori di godersi appieno le gare della stagione in corso insieme ai loro piloti preferiti. Con MotoGP 20 i giocatori possono partecipare alla stagione 2020, gareggiando contro i campioni della MotoGP, oppure possono mettersi nei panni di un giovane pilota, per scalare le classifiche della Red Bull MotoGP Rookies Cup per raggiungere la classe regina.

In MotoGP 20 i giocatori saranno in grado di assumere il pieno controllo della propria carriera, prendendo decisioni che possono fare la differenza in pista. La carriera manageriale è finalmente tornata, con molte nuove funzionalità che metteranno alla prova le abilità di guida e strategiche dei giocatori. Entrando a far parte di un team ufficiale 2020 o di un nuovo team sponsorizzato da veri marchi del mondo MotoGP, i giocatori avranno un entourage completo da gestire, che li supporterà nella selezione di un nuovo team, nell’analisi dei dati delle gare o nello sviluppo della moto. Proprio come nella vera MotoGP, i giocatori dovranno prendere le migliori decisioni per trovare una strategia vincente per dominare il campionato.

Il team di sviluppo ha lavorato duramente per rendere il gameplay ancora più strategico e realistico, con nuove funzionalità che aumentano il realismo come la gestione del carburante, il consumo asimmetrico dei pneumatici e, ultimo ma non meno importante per la prima volta nella storia del franchise, i danni aerodinamici che avranno un impatto sull’estetica e sulle prestazioni della moto. Alla continua ricerca di un realismo estremo, la fisica del gioco è stata completamente rielaborata per rendere il gameplay più tecnico e basato sulle skill.

Molte delle caratteristiche che hanno fatto il successo del capitolo precedente del franchise, tornano quest’anno con molti miglioramenti derivanti dal prezioso feedback che Milestone ha ricevuto dalla sua appassionata community:

· Una rinomata modalità storica. Una delle modalità di gioco preferite dalla community tornerà con un format completamente nuovo, con gare complete generate casualmente che i giocatori devono vincere per sbloccare e collezionare i piloti e le moto più iconiche.
· L’IA neurale diventa 2.0. Ciò che molti pensavano fosse utopico, diviene realtà. L’anno scorso A.N.N.A. (un acronimo per Artificial Neural Network Agent) ha portato ad un’intelligenza artificiale più veloce, naturale ed equa. Quest’anno gli sviluppatori di Milestone hanno ulteriormente migliorato le sue capacità, consentendole di gestire strategicamente il consumo dei pneumatici e del carburante, come fanno i veri piloti.
· Nuovi Editor. Con sticker, casco, numero di gara e nome sulla tuta, in MotoGP 20 i giocatori saranno anche in grado di personalizzare la moto con un set di livree per correre in pista con uno stile unico.
· La migliore esperienza online. I server dedicati per la modalità multiplayer continuano a offrire un’esperienza online ancora più affidabile e divertente. Ora abbiamo aggiunto miglioramenti della qualità della vita che miglioreranno ulteriormente il gameplay online in tutte le modalità: partite pubbliche, partite private e modalità Race Director.

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

F3 | Test Jerez: Doohan e Novalak i più veloci anche in Andalusia

Dopo avere comandato nei test di Barcellona, anche a Jerez è doppietta Trident I...
Milestone annuncia l'uscita di MotoGP 20 1
Andrea Ettori
Vivo a Mirandola, e sono un grande appassionato di sport. Jenson Button è il mio idolo, e il Milan la mia squadra del cuore. Sono una persona positiva, e vedo sempre il bicchiere mezzo pieno in ogni situazione. #StayPositive #ForzaEmilia

ALTRI DALL'AUTORE