Mercedes, Niki Lauda: l’Ungheria è stata una sveglia

F1
Tempo di lettura: 1 minuto
di Alessandra Leoni @herroyalblues
6 Agosto 2015 - 11:00
Home  »  F1

Niki Lauda ha escluso che la morte di Jules Bianchi abbia condizionato le performance dei piloti Mercedes, soprattutto quella di Lewis Hamilton, nel Gran Premio d’Ungheria – gara in cui, per la prima volta, entrambe le Frecce d’Argento non sono andate a podio.

“Non so se si sia trattato di una mancanza di concentrazione o cosa” ha ammesso Lewis Hamilton, mentre Niki Lauda ha dichiarato: “Non credo che abbia condizionato i piloti, ma chiaramente non posso vedere dentro di loro. Lewis si è scusato con il team, e noi rispettiamo il suo gesto”.

“Quanto è successo è stata una sveglia suonata al momento giusto. Ora potremo analizzare con calma tutto, in modo tale che questi errori non si ripetano più”.

 

Leggi anche

Il calendario completo del mondiale 2024

Tutte le ultime News di P300.it

È vietata la riproduzione, anche se parziale, dei contenuti pubblicati su P300.it senza autorizzazione scritta da richiedere a info@p300.it.

#5 | GP CINA
DATI E PREVIEW
INFO SESSIONI E RISULTATI

19/21 aprile - Shanghai
Shanghai International Circuit

56 Giri

#chinesegp

Mappa e Stats
LIBERE
FP1: Ven 05:30-06:30
P1: Stroll
SPRINT QUALI
SKY: Ven 09:30-10:30
Pole: Norris
SPRINT
SKY: Sab 05:00
(TV8: Diretta)

Winner: Verstappen
QUALIFICHE
SKY: Sab 09:00
(TV8: Sab 12:00)
GARA
SKY: Dom 09:00
(TV8: Dom 14:00)

Lascia un commento

Devi essere collegato per pubblicare un commento.

COLLABORIAMO CON

P300.it SOSTIENE

MENU UTENTE

REGISTRATI