McLaren, Button:

McLaren, Button: "Non stiamo andando bene abbastanza"

di 29 Aprile 2014, 20:28

Secondo Jenson Button, la McLaren deve agire immediatamente e deve portare sviluppi degni di nota al Gran Premio di Spagna, se vuole sperare di arrivare a podio.

Il britannico ha descritto così la situazione della squadra: "Non è buona abbastanza". Ha ammesso, inoltre, che non riesce a capire perché sono finiti così indietro rispetto al Gran Premio d'Australia. "Il Gran Premio della Cina è stata una delusione per tutto il team, quando tutti lavorano sodo e si ottengono risultati così miseri, è dura, specialmente per i ragazzi in fabbrica. Spero possano rimanere ottimisti e possano continuare ad aggiornare la monoposto, perché al momento, non va abbastanza bene".

"Abbiamo degli aggiornamenti in arrivo, comunque non siamo veloci abbastanza e non riesco a capire perché, dato che penso che gli altri team non abbiano portato così tanti aggiornamenti. Non riesco a capire cosa stiamo facendo".

"Non riusciamo a far funzionare la parte frontale della monoposto, soprattutto le gomme anteriori, si degradano in fretta. Non sappiamo al momento quale sia il problema, ma speriamo di avere più informazioni in Spagna" ha concluso.

Speriamo che il team inglese non debba affrontare una stagione simile a quella dell'anno scorso.



Condividi