Maya Weug vince il programma FIA Girls on Track ed entra nella Ferrari Driver Academy

La 16enne spagnola è la prima ragazza a fare parte del programma giovani Ferrari


FIA e Ferrari hanno svelato poco fa il nome della vincitrice del programma FIA Girls on Track – Rising Stars 2021, che ha pertanto ricevuto l’ambito premio di un posto nella Ferrari Driver Academy per questa stagione.

Trattasi di Maya Weug, 16enne nata in Spagna da padre olandese e madre belga. Weug ha avuto ragione di Doriane Pin, Antonella Bassani e Julia Ayoub al termine di una serie di test atti ad analizzare la velocità su pista e il talento potenziale delle pretendenti. La spagnola è dunque la prima ragazza ad entrare nel programma giovani di Maranello.

La vincitrice è stata incoronata tramite un evento on-line e quest’anno sarà impegnata in uno dei campionati nazionali di F4 FIA sotto le insegne della Ferrari Driver Academy.

Queste le dichiarazioni della giovane pilota: “Non dimenticherò mai questo giorno! Sono felice di essere la prima donna a fare parte della Ferrari Driver Academy. La vittoria del programma FIA Girls on Track – Rising Stars dimostra che avevo ragione ad inseguire il sogno di diventare una pilota. Darò tutto per dimostrare di meritare questo posto alle persone che hanno creduto in me. Non vedo l’ora di iniziare a preparare la mia prima stagione in monoposto”.

Così il presidente della FIA, Jean Todt: “Questo è un momento importante nella carriera di Maya Weug. Voglio estendere le mie congratulazioni a tutte coloro che hanno partecipato alla selezione finale. Questo è un programma chiave nel nostro impegno a supporto della diversità di genere nel motorsport. Ringrazio Ferrari Driver Academy e tutti coloro che si sono uniti a noi in questa iniziativa così innovativa e positiva”.

Il team principal e managing director della Scuderia Ferrari, Mattia Binotto, ha aggiunto: “Questo è un momento chiave nella storia della Scuderia Ferrari e della FDA, nata per supportare i nostri piloti del futuro. Grazie alla FIA e a questo programma, per la prima volta, una ragazza farà parte della Ferrari Driver Academy. Durante quest’anno, Maya crescerà insieme a noi e prenderà parte ad un campionato di F4, la categoria che rappresenta il primo scalino delle monoposto nella strada verso la F1. L’arrivo di Maya è segno del chiaro impegno di Ferrari nel rendere il motorsport sempre più inclusivo, in linea con l’hashtag #WeRaceAsOne introdotto dalla F1. Questo progetto segna l’inizio della stagione della FDA, programma che ha dato prova di grande successo: cinque piloti su 19 sono arrivati in F1 e quattro di questi correranno nella prossima stagione del campionato del mondo”.

Marco Matassa, capo della Ferrari Driver Academy, ha concluso: “Siamo veramente felici di dare il benvenuto a Maya nella FDA. Siamo rimasti impressionati dalla sua dedizione e dalla sua preparazione, da un punto di vista fisico ma anche dell’approccio alla competizione. Nonostante un’esperienza molto limitata in monoposto, ha mostrato velocità e padronanza della vettura e ha appreso velocemente le istruzioni che le sono state date. La sua attitudine, oltre ai risultati maturati dentro e fuori la pista e alla sua forte personalità, ci hanno portato a concludere come Maya sia pronta per iniziare la sua avventura insieme a noi”.

Immagine copertina: Ferrari

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM

P300 MAGAZINE

Maya Weug vince il programma FIA Girls on Track ed entra nella Ferrari Driver Academy

NEWSLETTER

P300 MAGAZINE

PARTNERS

GRUPPI AMICI

ULTIMI ARTICOLI

COMMENTA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ALTRI DALL'AUTORE

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM

P300 MAGAZINE

Maya Weug vince il programma FIA Girls on Track ed entra nella Ferrari Driver Academy