Lotus, i miglioramenti significativi ci saranno nei Gran Premi europei

Lotus, i miglioramenti significativi ci saranno nei Gran Premi europei

La Lotus pensa che il vero recupero e una significativa “rinascita” ci sarà a partire dai Gran Premi europei.

Dopo un Gran Premio d’Australia disastroso, la Lotus avrà ancora da affrontare gare difficili, che saranno più un’occasione per accumulare i chilometri non percorsi nelle sessioni di test invernali. 

Il Direttore Tecnico, Nick Chester, ha dichiarato: “Non sappiamo cosa aspettarci prossimamente e nei prossimi Gran Premi, dopo il Gran Premio d’Australia, specialmente con i pochi chilometri che abbiamo accumulato. Chiaramente, spero si possa migliorare in Malesia, e migliorare ulteriormente in Bahrain, ma molto probabilmente saranno piccolissimi miglioramenti”.

“Saremo in una posizione più stabile a Barcelona e da lì potremo competere per raggiungere il livello che vogliamo raggiungere. È certo che non stiamo rimanendo con le mani in mano; vogliamo ottenere il massimo dalla E22”.

I miglioramenti della E22 dipendono non solo dalla Renault e dalla sua Power Unit, ma nel frattempo, il team sta lavorando sull’aerodinamica della monoposto. “Abbiamo dei buoni aggiornamenti in arrivo per la Malesia, per tutta la monoposto”.

 

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

CONDIVIDI

925FollowersFollow
1,689FollowersFollow
Lotus, i miglioramenti significativi ci saranno nei Gran Premi europei 2
Alessandra Leoni
Classe 1989. Appassionata di F1, MotoGP e Superbike sin dalla più tenera età. Le piace tradurre, blaterare, leggere.

NEWSLETTER

Resta aggiornato su P300.it iscrivendoti alla nostra mailing list

ALTRI DALL'AUTORE