Libri | Gran Premi a Roma

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Dal 1925 fino all’ePrix 2018 tra EUR, Vallelunga ed altri luoghi storici della Capitale.

È questa la trama di “Gran Premi a Roma”, libro realizzato da Paolo Ferrini e Franco Carmignani, edito da Media Consultants con il patrocinio dell’Automobile Club di Roma che sarà presentato il 14 dicembre.

Libri | Gran Premi a RomaIl libro, in collaborazione con Enterprise Spa, FC Group, il Club Amici Vallelunga e Vallelunga ACI Sport, ripercorre la storia motoristica della Capitale dal Reale Gran Premio di Roma del 1925 fino al Rome ePrix di Formula E svoltosi ad aprile scorso. Quattro le sezioni principali in cui l’opera è divisa: corse su strada, la Vallelunga anti-oraria e quella oraria e, infine, le gare all’EUR. Il tutto con focus sui luoghi protagonisti delle corse romane, tra cui il quartiere Prioli ed il Lido di Ostia e sui piloti della storia della Capitale. 

L’opera si avvale anche della consulenza di alcuni nomi importanti del panorama motoristico romano: tra gli altri Prisca Taruffi per voce del padre Piero, Emanuele Pirro, Giancarlo Fisichella, Marco Cioci e, in aggiunta, anche Andrea Cola, al quale è stata dedicata una copertina personalizzata.

Oltre novant’anni di storia racchiusi in 232 pagine tra luoghi storici, aneddoti, campioni e racconti delle competizioni motoristiche con protagonista lei, la Capitale.

“Gran Premi a Roma” si potrà acquistare al prezzo di 30,00€ nelle librerie specializzate, on-line oppure contattando Media Consultants Srl all’indirizzo info@mediacff.com.

Seguono alcuni dettagli del libro.

ISBN : 978-88-906581-3-6
Autori: Paolo Ferrini – Franco Carmignani
Pagine: 232
Dimensioni: 29 x 20 cm
Uscita: dicembre 2018.

 

 

ULTIMI ARTICOLI

MONOPOSTO by SAURO

Avatar of Alessandro Secchi
Alessandro Secchi
Classe 1983. Ragioniere sulla carta, informatico per necessità, blogger per anni ed ora giornalista pubblicista per passione. Una sedia, una tastiera e tre schermi sono il mio habitat naturale.
"Il mio Michael" è il mio libro su Schumi ma, soprattutto, il mio personale modo di dirgli "Grazie". #KeepFightingMichael, sempre!

ALTRI DALL'AUTORE