L’ennesimo miracolo di Alex Zanardi

Zanardi torna a parlare: ancora una volta un insegnamento per tutti

«È stata una grande emozione quando ha cominciato a parlare, nessuno ci credeva. Lui c’era! E ha comunicato con la sua famiglia». Sono queste le parole con cui Federica Alemanno, neuroscienziata del San Raffaele, ha raccontato al Corriere della Sera il momento che tutti stavano aspettando. Alex Zanardi ce l’ha fatta, ancora una volta.

La strada è ancora molto lunga, ma la notizia che stavamo attendendo tutti da quel 19 giugno 2020, giorno dello schianto tremendo in handbike, è finalmente arrivata. Alex ha parlato, ha comunicato, ha fatto capire di esserci ancora.

Grazie al lavoro dei medici che hanno accudito Zanardi in questi mesi e alla “Awake Surgery” di cui è specializzata la Alemanno, responsabile del Servizio di Neuropsicologia e professore alla facoltà di Psicologia dell’Università Vita e Salute, l’ennesimo miracolo di questo uomo invincibile si sta rivelando verità, dopo essere stato un sogno per tanto tempo e per tanti fan che hanno atteso con ansia per le sorti di Alex.

In attesa di ulteriori notizie sui miglioramenti di Alex, a lui e i suoi cari va il nostro abbraccio più grande, con la convinzione che presto potrà raccontarci come è tornato a vivere per la terza volta.

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM

NEWSLETTER

P300 MAGAZINE

PARTNERS

GRUPPI AMICI

ULTIMI ARTICOLI

COMMENTA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ALTRI DALL'AUTORE

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM