Laura Camps Torras e Maria Germano Neto vincono la seconda edizione della FIA Girls on Track

Le due ragazze passeranno una stagione nella Ferrari Driver Academy, la spagnola in F4 e la portoghese nei campionati kart


La seconda edizione della FIA Girls on Track – Rising Stars, iniziativa nata dalla Federazione Internazionale tramite la sua Commissione Women in Motorsport, è andata in archivio premiando le sue due vincitrici. Da quest’anno, infatti, al premio riservato alle monoposto ne è stato affiancato un altro dedicato ai kart, comprendente ragazze di età ancora inferiore rispetto al trofeo senior.

L’erede di Maya Weug, vincitrice nel 2020, è la 16enne spagnola Laura Camps Torras, che pertanto nel 2022 avrà l’occasione di debuttare in un campionato F4 con i colori della Ferrari Driver Academy e di Iron Dames, progetto dedicato appunto alle giovani ragazze da corsa che ha recentemente portato la stessa Weug e Doriane Pin a testare la vettura di F3 a Magny-Cours. Camps ha avuto ragione di tre avversarie: la connazionale Clarissa Dervic, la brasiliana Julia Ayoub e la russa Victoria Blokhina.

Laura Camps Torras e Maria Germano Neto vincono la seconda edizione della FIA Girls on Track

Ecco le sue parole: “Che giornata indimenticabile, è un sogno che si realizza! Maya è uno dei miei riferimenti ed è incredibile pensare che l’anno prossimo gareggeremo insieme. Con la vittoria della FIA Girls on Track – Rising Stars ho capito di avere fatto la scelta giusta ad inseguire questo traguardo negli ultimi anni. Darò tutto fin dal primo giorno per dimostrare il mio valore alla Ferrari Driver Academy. Non vedo l’ora di iniziare a lavorare con loro, voglio prepararmi nel miglior modo possibile per un futuro in monoposto. In questo momento così importante voglio ringraziare la mia famiglia, e specialmente mio padre, per avermi incoraggiato in questo percorso”.

Maria Germano Neto, 11enne portoghese, ha conquistato il premio junior battendo la svizzera Chiara Bättig, la messicana Ivanna Richards e la svedese Milla Sjöstrand. Anche per lei la ricompensa è un anno da membro della Ferrari Driver Academy che spenderà nei campionati kart classe OK Junior con il team Tony Kart, da sempre uno dei massimi riferimenti della specialità. Inoltre, Germano Neto avrà la possibilità di partecipare al trofeo senior quando avrà raggiunto il limite minimo di età.

Laura Camps Torras e Maria Germano Neto vincono la seconda edizione della FIA Girls on Track

“Sono così felice, non ci posso credere”, ha detto. “Non ho parole. Grazie a questo programma ho imparato un sacco di cose sia dentro che fuori la pista. È un’opportunità fantastica. Ho dato il massimo e continuerò a seguire questa sfida”.

Immagini: FIA.com

SHARE

SUBSCRIBE

TOP

LATEST

LEGGI ANCHE

F1

FEEDER SERIES

RUOTE COPERTE

RALLY

USA

FULL ELECTRIC

MOTOMONDIALE

SUPERBIKE/SSP

MOTOCROSS