La nuova vettura di Formula 4 debutterà nella F4 UAE

Formula 4Motorsport
Tempo di lettura: 3 minuti
di Daniele Botticelli @DBDeiman
14 Giugno 2021 - 16:30
Home  »  F4Motorsport

La nuova monoposto della Tatuus debutterà nella stagione 2021/2022 della F4 UAE

La F4 UAE ha annunciato oggi che nella prossima stagione porterà in pista la nuova monoposto di Formula 4, la T-421 sempre fornita da Tatuus e Autotecnica Motori.

La serie araba sarà così la prima in assoluto a gareggiare con la nuova vettura, mostrata per via digitale nello scorso marzo e che vede l’introduzione dell’Halo nella categoria. Oltre al dispositivo di protezione della testa, un’altra novità riguarda il volante, completamente nuovo per rendere la vettura compatibile con il sistema ibrido.

L’introduzione della T-421 nei campionati di Formula 4 era programmata già per quest’anno, ma lo scoppio della pandemia globale ha fatto si che tutto ciò slittasse al prossimo anno, con le altre serie pronte a seguire la serie araba nel passaggio alla nuova vettura.

Oltre all’introduzione della vettura, la F4 UAE ha comunicato che a breve verrà pubblicato il calendario della stagione 2021/2022, che si svilupperà su 20 gare sempre divise tra Dubai e Abu Dhabi, rimanendo confinati negli Emirati Arabi Uniti, come avvenuto nella passata edizione vinta da Enzo Trulli.

Mohammed Ben Sulayem, presidente dell’Emirates Motorsports Organization e vicepresidente della FIA per lo sport, ha dichiarato: “Siamo molto orgogliosi che la F4 UAE sarà il primo campionato di F4 al mondo a lanciare la nuova auto da corsa Tatuus F4 di seconda generazione con l’Halo. La sicurezza dei piloti è la nostra priorità assoluta ed è una grande opportunità per il campionato e gli Emirati Arabi Uniti per essere leader nella guida del progresso tecnico per lo sport. Dopo cinque stagioni di grande successo, è una delle migliori piattaforme per giovani piloti talentuosi per iniziare la loro carriera agonistica e non vediamo l’ora di dare il benvenuto a una nuova era della F4 e del motorsport in crescita nella regione”.

Craig Thompson, Promoter della F4 UAE ha aggiunto: “Visivamente, l’Halo rende l’auto diversa, ma aggiungerlo non è solo un aggiornamento, visto che l’auto è completamente nuova. Le modifiche sono state apportate considerando la sicurezza del pilota come l’aspetto più importante dello sviluppo tecnico delle vetture, ed è una grande opportunità per noi e anche per i nostri team di fare i conti con questi cambiamenti prima della stagione europea”.

“Siamo grati per il supporto della FIA, dell’EMSO, della Tatuus, dell’Autotecnica Motori e dei nostri team per essere in grado di correre le prime gare valide per il campionato con la T-421 F4 di seconda generazione a partire dalla prossima stagione. Questo è anche un enorme passo avanti nel consolidare il futuro successo della F4UAE, che siamo molto entusiasti di accogliere”, ha concluso Thompson.

Immagine: f4uae.com

Leggi anche

Tutte le ultime News di P300.it

È vietata la riproduzione, anche se parziale, dei contenuti pubblicati su P300.it senza autorizzazione scritta da richiedere a info@p300.it.

LE ULTIME DI CATEGORIA
Lascia un commento

Devi essere collegato per pubblicare un commento.

COLLABORIAMO CON

P300.it SOSTIENE

MENU UTENTE

REGISTRATI

CONDIVIDI L'ARTICOLO
RICEVI LA NEWSLETTER
Iscriviti per rimanere sempre aggiornato
(puoi sempre iscriverti in seguito)