La Mercedes si aspetta il ritorno della Red Bull

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Dopo quattro anni di dominio, nel 2014 la Red Bull si è dovuta ‘accontentare’ di tre vittorie, le uniche non Mercedes, in una stagione difficile sin dall’inizio.

La Mercedes, comunque, non abbassa la guardia e indica la Red Bull come squadra che potrebbe risorgere e tornare al livello visto negli anni passati.

E’ Niki Lauda ad esprimere questo pensiero a proposito: “La Red Bull sarà della partita, bisogna vedere quanto avranno recuperato. Abbiamo poche informazioni sulla Ferrari al momento, e la Mclaren-Honda passerà un anno complicato. Noi siamo in ottima posizione, ma come tutti vogliamo migliorare. Inizieremo, comunque, a capire i valori in campo solamente dopo almeno tre gare. Tutti a Brackley e Brixworth stanno lavorando duramente, ma stiamo rispettando i tempi”.

Riguardo i test: “Quello che non capisco sono i tre test in Spagna e nessuno nel Golfo, zona che rispecchia maggiormente il tempo che incontreremo a Melbourne”.

Avatar of Alessandro Secchi
Alessandro Secchi
Classe 1983. Ragioniere sulla carta, informatico per necessità, blogger per anni ed ora giornalista pubblicista per passione. Una sedia, una tastiera e tre schermi sono il mio habitat naturale.
"Il mio Michael" è il mio libro su Schumi ma, soprattutto, il mio personale modo di dirgli "Grazie". #KeepFightingMichael, sempre!

P300 MAGAZINE

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

ALTRI DALL'AUTORE