La McLaren ingaggia Ugo Ugochukwu

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Il giovanissimo pilota americano ha firmato un contratto a lungo termine con la McLaren

A pochi giorni dal via della stagione 2021 di Formula 1, la McLaren ha annunciato l’ingaggio di Ugo Ugochukwu, 13 enne kartista americano.

Nonostante la giovanissima età, Ugochukwu ha già ottenuto diversi successi nella sua carriera tra Stati Uniti ed Europa, su tutti il campionato europeo FIA di karting nella categoria OKJ vinto nel 2020.

Ugochukwu ha firmato un accordo a lungo termine con la scuderia britannica, che lo supporterà nel proseguo della sua carriera tra le categorie propedeutiche del motorsport; in passato la stessa McLaren si era già resa protagonista nel crescere giovani piloti fino a farli esordire tra le proprie fila in Formula 1 come Stoffel Vandoorne, l’attuale titolare Lando Norris e soprattutto il sette volte Campione del Mondo Lewis Hamilton.

Ugo Ugochukwu ha commentato: “Sono onorato di essere stato ingaggiato da una squadra così iconica come la McLaren Racing così presto nella mia carriera. Avere il supporto della McLaren è fantastico e ciò che ogni giovane pilota sogna. In questo momento sono concentrato sullo sviluppo come pilota e pilota, quindi avere la McLaren al mio fianco può solo aiutarmi dentro e fuori dalla pista”.

Zak Brown, CEO di McLaren Racing, ha dichiarato: “Abbiamo seguito con interesse i progressi di Ugo, quindi quando si è resa disponibile l’opportunità di firmare un accordo con lui non abbiamo esitato a muoverci. Ora ci concentreremo sul dargli il giusto supporto quando ne ha bisogno per aiutarlo ad esprimere il suo potenziale”.

Andreas Seidl, Team Principal di McLaren F1, ha aggiunto: “Ugo è un giovane talento promettente con forti prospettive di sviluppo. Anche se è ancora all’inizio della sua carriera, è chiaro che ha gli ingredienti per avere successo in questo sport. Questa firma riflette il nostro approccio rifocalizzato all’identificazione e al supporto di nuovi talenti, da un programma formale per giovani piloti ad una base più personalizzata”.

Immagine: www.mclaren.com

Avatar of Daniele Botticelli
Daniele Botticelli
Classe 1997, laureato in Scienze della comunicazione e con una passione smisurata per il motorsport, il basket e la musica. Cresciuto sotto il mito di Valentino Rossi, Michael Schumacher, Alessandro Del Piero e Kobe Bryant. Poteva andare peggio no? Sono sempre alla ricerca di nuove leve, per raccontare le loro gesta e farvele conoscere ancor prima del loro arrivo sui grandi palcoscenici, questo perché ho sempre ammirato il nuovo che avanza

P300 MAGAZINE

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

ALTRI DALL'AUTORE