Matomo

La FIA rivedrà i requisiti per ottenere una superlicenza

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

La FIA ha annunciato che i requisiti e le procedure per ottenere una superlicenza verranno rivisti, in seguito a una riunione del World Motor Sport Council a Pechino.

La superlicenza è necessaria per qualsiasi pilota che vuole correre in F1. Per ottenerla, occorre percorrere 300 km a bordo di una F1 e occorre essere campione in carica in una serie minore (come GP3 o GP2), o comunque, bisogna aver ottenuto costantemente dei buoni risultati.

Una revisione di questi requisiti si è resa necessaria dopo che la Toro Rosso ha ingaggiato Max Verstappen (che farà 17 anni) per la stagione 2015. L’olandese è passato dai kart a categorie superiori solo lo scorso anno.

La FIA dovrà rivedere i requisiti e le condizioni per autorizzare una superlicenza, consultando tutte le parti coinvolte. Una proposta sarà fatta al WMSC il prossimo dicembre, in modo tale che sia implementata a partire dal 2016“.

A fine anno verranno annunciate tutte le modifiche del caso e verranno introdotte a partire dal 2016.

ULTIMI ARTICOLI

WRX | Cancellato lo RXEvent di Germania, Johan Kristoffersson campione

Dopo l'eliminazione dal calendario della gara del Nürburgring, Kristoffersson vince il suo terzo titolo della categoria, mentre Audi KYB Team vince...

MONOPOSTO by SAURO

Avatar of Alessandra Leoni
Alessandra Leoni
Classe 1989. Appassionata di F1, MotoGP e Superbike sin dalla più tenera età. Le piace tradurre, blaterare, leggere.

ALTRI DALL'AUTORE