La Ferrari: “Singapore non è stato un episodio”

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Il presidente Marchionne suona la carica dopo la vittoria di Singapore. La vittoria di Sebastian Vettel, culminata dopo una gara comandata dall’inizio alla fine, ha risvegliato i sogni di gloria nei tifosi della rossa, che ora non solo vedono più vicino in campionato Nico Rosberg (a 8 punti), ma puntano dritti verso il capoclassifica Lewis Hamilton, distanziato di 49 lunghezze. Tanti punti, forse troppi, ma conosciamo l’entusiasmo dei Tifosi.

I complimenti del presidente vanno a tutti gli uomini che hanno contribuito alla splendida vittoria di ieri: “Sebastian ha guidato come un vero campione e tutti hanno svolto un ottimo lavoro, compreso Kimi Raikkonen. E’ bello vedere anche lui sul podio, era da tempo che due piloti Ferrari non ci salivano insieme. In nome di tutti, prometto che questa gara non sarà un caso isolato ma uno step in avanti sulla strada per tornare al top e sentire l’inno italiano più spesso”.

ULTIMI ARTICOLI

MONOPOSTO by SAURO

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

Avatar of Alessandro Secchi
Alessandro Secchi
Classe 1983. Ragioniere sulla carta, informatico per necessità, blogger per anni ed ora giornalista pubblicista per passione. Una sedia, una tastiera e tre schermi sono il mio habitat naturale.
"Il mio Michael" è il mio libro su Schumi ma, soprattutto, il mio personale modo di dirgli "Grazie". #KeepFightingMichael, sempre!

ALTRI DALL'AUTORE