Jenson Button: “Oggi mio padre sarebbe stato molto felice”

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Jenson Button è certo di aver reso orgoglioso suo padre John, scomparso improvvisamente a gennaio. Oltre al buon risultato nel Gran Premio di Gran Bretagna – con un terzo posto in qualifica e un quarto in gara – l’omaggio al padre è stato all’insegna del rosa: rosa come le magliette create per l’occasione, il cui ricavato dalla vendita sarà destinato in beneficenza alla fondazione Henry Surtees; rosa era il casco – con disegnato Grande Puffo – di Jenson nel weekend di gara inglese. Rosa come la tshirt o la camicia che John Button indossava sempre come portafortuna nella giornata di gara.

Commovente quanto detto da Jenson dopo la gara di ieri: “È stata quasi una grande giornata. Mio padre avrebbe adorato questo tipo di giornata. Adesso vedo la sua faccia… Gli sarebbe piaciuta molto la battaglia con Fernando Alonso e l’inseguimento con Daniel. È stata la gara perfetta per lui, a lui piacevano moltissimo questo tipo di gare. Oggi mio padre sarebbe stato molto felice”.

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

Jenson Button: "Oggi mio padre sarebbe stato molto felice" 1
Alessandra Leoni
Classe 1989. Appassionata di F1, MotoGP e Superbike sin dalla più tenera età. Le piace tradurre, blaterare, leggere.

ALTRI DALL'AUTORE