Jenson Button e la delusione per la strategia sbagliata in Ungheria

Jenson Button e la delusione per la strategia sbagliata in Ungheria

Jenson Button è deluso per il risultato ottenuto nel Gran Premio d’Ungheria, dove, senza una strategia errata, un buon risultato sarebbe stato decisamente possibile.

Sono felice del fatto che sia stata una bella gara per i fan, ma è stato un pomeriggio duro per noi. Non abbiamo preso le decisioni giuste. I primi giri sotto la pioggia sono stati fantastici: sono risalito in quinta posizione, che non era male, ma da lì, è peggiorato tutto. Man mano che la pista si asciugava, abbiamo pensato che tornasse a piovere di nuovo, ma siamo stati gli unici a pensarlo. Comunque, penso di aver fatto del mio meglio in ogni condizione di pista – ad ogni modo, si vince e si perde insieme e vogliamo metterci alle spalle tutto questo e andare avanti“.

Eric Boullier ha commentato: “Abbiamo lavorato sodo per approfittarne delle condizioni iniziali della pista – ma non è andata come volevamo noi. È frustrante, ma così sono le corse – succede. Abbiamo scelto la strategia sbagliata, ma in una pista così, a volte ci sono strettissimi margini di errore. Se le cose fossero andate diversamente, avremmo potuto avere una buona giornata – ma non pensiamo ai se e ai ma. Impareremo da quest’esperienza e andremo avanti”.

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

CONDIVIDI

925FollowersFollow
1,687FollowersFollow
Jenson Button e la delusione per la strategia sbagliata in Ungheria 2
Alessandra Leoni
Classe 1989. Appassionata di F1, MotoGP e Superbike sin dalla più tenera età. Le piace tradurre, blaterare, leggere.

NEWSLETTER

Resta aggiornato su P300.it iscrivendoti alla nostra mailing list

ALTRI DALL'AUTORE