Jamie Chadwick sbarca negli USA: ufficiale l’approdo alla Indy NXT con Andretti nel 2023

Motorsport
Tempo di lettura: 3 minuti
di Daniele Botticelli @DBDeiman
1 Dicembre 2022 - 17:58
Home  »  Motorsport

La 3 volte campionessa della W Series varcherà l’oceano per il prossimo capitolo della propria carriera.

La carriera sportiva di Jamie Chadwick proseguirà lontano dall’Europa. É ufficiale l’approdo della 24 enne pilota inglese nella Indy NXT (il nuovo nome della Indy Lights) con Andretti Autosport, sbarcando così negli Stati Uniti nel 2023 seguendo le orme di altri piloti europei che negli ultimi anni hanno optato per questo passo.

Jamie Chadwick è balzata agli onori della cronaca per le sue ottime prestazioni mostrate nella W Series, serie in cui si è laureata campionessa in tutti i tre campionato fin qui disputati dalla serie, ovvero 2019, 2021 e 2022, quest’ultimo concluso anzitempo per via delle difficoltà economiche riscontrate dalla serie. Questi risultati, inoltre, sono valse a Chadwick l’ingresso nella Williams Racing Academy, dove rimarrà anche nella stagione 2023 ma con un ruolo ancora da definire.

In Indy NXT Chadwick gareggerà con la vettura #28 di Andretti Autosport sponsorizzata dalla DHL, diventando la prima donna a gareggiare nella serie dopo ben 13 anni, da quando Pippa Mann e Carmen Jordà parteciparono ad alcuni eventi nel lontano 2010. Chadwick avrà come compagni di squadra il riconfermato Hunter McElrea, Rookie of the Year nella passata stagione, e il proprio connazionale inglese Louis Foster, anche lui all’esordio nella Indy NXT dopo aver vinto il titolo nella Indy Pro 2000 nel 2022. Prima di questa ufficialità, Chadwick ha avuto modo di testare la vettura Dallara IL-15 in diverse occasioni, tra cui i test svoltisi ad Indianapolis lo scorso ottobre in cui erano presenti anche i propri nuovi compagni di squadra.

La stagione della Indy NXT inizierà il prossimo 5 marzo sul circuito di St. Petersburg in Florida, iniziando un campionato lungo 14 gare che si concluderà poi con un doppio appuntamento a Laguna Seca il 9-10 settembre.

Jamie Chadwick ha dichiarato: “Sono estremamente entusiasta di unirmi ad Andretti Autosport per la stagione 2023 INDY NXT con DHL. Il mio obiettivo è sempre quello di sfidare me stessa e continuare la mia progressione come pilota e questo rappresenta non solo un grande passo avanti, ma anche un grande passo verso il mio obiettivo di competere nelle categorie più alte delle categorie per monoposto. La reputazione di Andretti Autosport in questo sport non è seconda a nessuno e spero di portare degli ottimi risultati ad una squadra così prestigiosa. Non vedo l’ora di iniziare”.

Michael Andretti, CEO e Presidente di Andretti Autosport, ha dichiarato: “Andretti Autosport è orgogliosa di supportare Jamie al fianco di DHL per la stagione 2023 INDY NXT. La carriera vincente di Jamie parla da sola, ma la INDY NXT le offre l’opportunità di continuare il suo sviluppo in un nuovo tipo di gare. DHL è un team partner di lunga data; siamo felici di dar loro il benvenuto nella serie INDY NXT ed entusiasti di dare il benvenuto a Jamie nel team. Nel corso degli anni abbiamo ottenuto cinque campionati di INDY NXT e non vediamo l’ora di continuare il nostro ruolo nello sviluppo di nuovi talenti”.

Mike Parra, CEO di DHL Express Americas, ha concluso: “DHL è orgogliosa di collaborare con Jamie mentre compie il suo prossimo passo nella sua carriera nel motorsport. In qualità di azienda più internazionale al mondo, DHL si concentra fortemente su Diversità, Inclusione e Appartenenza. Jamie è un fantastico esempio di inclusione ed emancipazione femminile negli sport motoristici. In qualità di Great Place to Work numero 1 per il secondo anno, vogliamo rafforzare ulteriormente la nostra posizione per quanto riguarda la diversità e l’inclusione e riteniamo che la partnership con Jamie sia un’ottima piattaforma per farlo attraverso i valori che entrambi condividiamo”.

Immagine: wseries.com