James Hinchcliffe torna al volante dopo 133 giorni

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

133 giorni dopo lo spaventoso incidente durante le prove della 500 Miglia di Indianapolis, James Hinchcliffe è tornato al volante di una monoposto Indycar. E’ successo ieri a Road America.

Il pilota canadese si è infilato in abitacolo per la prima volta dopo la riabilitazione che l’ha tenuto lontano dalle corse per il resto della stagione, e l’ha fatto in grande stile mostrando le immagini dei suoi primi giri tramite una telecamerina montata sul casco.

Non è la prima volta che un pilota Indy riprende dei giri da questa prospettiva: in precedenza anche Simon Pagenaud e Graham Rahal si erano cimentati in queste particolari riprese, che danno l’idea di quella che è la visione della pista dall’abitacolo.

Un bentornato a Hinchcliffe, in attesa di vederlo nella stagione 2016.

ULTIMI ARTICOLI

MONOPOSTO by SAURO

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

Avatar of Alessandro Secchi
Alessandro Secchi
Classe 1983. Ragioniere sulla carta, informatico per necessità, blogger per anni ed ora giornalista pubblicista per passione. Una sedia, una tastiera e tre schermi sono il mio habitat naturale.
"Il mio Michael" è il mio libro su Schumi ma, soprattutto, il mio personale modo di dirgli "Grazie". #KeepFightingMichael, sempre!

ALTRI DALL'AUTORE