Indycar | Takuma Sato passa a Dale Coyne Racing

Per il giapponese sarà l’ennesimo cambio di casacca della sua carriera americana, sempre sostenuto da Honda


Anche nel 2022, tra i protagonisti della IndyCar Series ci sarà Takuma Sato. Alle soglie dei 45 anni il pilota giapponese godrà ancora del supporto di Honda, che alla luce degli approdi di Christian Lundgaard e Jack Harvey nel team di Bobby Rahal ha spostato il proprio pilota nella squadra di Dale Coyne.

Sato, che in IndyCar vanta 198 partenze e sei vittorie delle quali due nella 500 Miglia di Indianapolis, guiderà la vettura #51 che Coyne gestisce in collaborazione con Rick Ware Racing, in sostanza quella che nel 2021 è stata pilotata alternativamente da Romain Grosjean e Pietro Fittipaldi. L’impegno del nipponico, ovviamente, sarà a tempo pieno.

“Sono estremamente felice di essere riuscito a trovare un accordo con Dale, Rick e tutto il team Coyne”, ha detto Sato. “Con Honda come parte integrante della squadra, mi è sembrata un’ottima sistemazione. Il team, anno dopo anno, ha mostrato di poter essere competitivo su ogni tipo di circuito. In particolare, la velocità mostrata negli ultimi anni a Indianapolis è stata notevole. Non vedo l’ora di lavorare in questo nuovo ambiente, spero di iniziare al più presto”.

Il debutto del team Coyne nelle competizioni a ruote scoperte americane risale addirittura alla 150 Miglia di Phoenix del 1984 e negli anni la compagine dell’Illinois è cresciuta fino a diventare una contendente fissa nell’insidioso “midfield” della IndyCar. Il miglior piazzamento in campionato è il sesto posto ottenuto nel 2013 dal compianto Justin Wilson, pilota che ha conquistato anche i primi due successi della squadra a Watkins Glen 2009 e sull’ovale del Texas nel 2012. Il grande merito del team Coyne in anni recenti è stato naturalmente quello di lanciare l’attuale campione della IndyCar, Álex Palou, nel 2020.

Così si è espresso Coyne: “Takuma ha dimostrato di essere uno dei migliori piloti ad avere corso nella IndyCar Series. Essendo un due volte vincitore di Indianapolis, non vediamo l’ora di unire il nostro pacchetto alle sue grandi capacità l’anno prossimo. Tutta la squadra dà un enorme benvenuto a Sato per la stagione 2022”.

L’ultima parola a Ware: “Sono entusiasta che Takuma si unisca al team Coyne e alla famiglia Ware per il 2022. La sua esperienza nel motorsport è immensa e non riguarda solo gli Stati Uniti, ma tutto il mondo. Con la sua esperienza e la sua vasta conoscenza della vettura, vogliamo compiere un passo avanti con il nostro programma disputando una stagione di successo, magari aggiungendo un’altra Indy 500 alla sua lista di grandi traguardi”.

Immagine copertina: dalecoyneracing.com

SHARE

SUBSCRIBE

TOP

LATEST

LEGGI ANCHE

F1

FEEDER SERIES

RUOTE COPERTE

RALLY

USA

FULL ELECTRIC

MOTOMONDIALE

SUPERBIKE/SSP

MOTOCROSS