IndyCar | Simon Pagenaud con Meyer Shank Racing nel 2022

Il campione IndyCar 2016, Simon Pagenaud, lascia Penske dopo sette stagioni per affiancare l’ex compagno di squadra Hélio Castroneves.

Prende sempre più forma la griglia di partenza della IndyCar 2022. Simon Pagenaud ha infatti ufficializzato il suo futuro a poche ore dall’ultima gara disputata con il Team Penske, che gli ha consentito di coronarsi campione di categoria cinque anni fa.

Il francese iridato nel 2016 continuerà la sua carriera in IndyCar al volante della Dallara #60 del Meyer Shank Racing, prendendo il posto che dal 2017 è appartenuto a Jack Harvey. Andrà quindi ad affiancare Hélio Castroneves che, proprio con questo team, ha disputato sei gare nel corso della stagione appena conclusa, ottenendo la quarta vittoria alla Indianapolis 500.

Pagenaud e Castroneves condivideranno nuovamente il “box” dopo essere stati compagni di squadra nel Team Penske dal 2015 al 2020, anche se il brasiliano ha corso solo a Indy dal 2017 in poi. Per Meyer Shank Racing, invece, sarà la prima stagione intera con due vetture al via dopo che negli ultimi cinque anni solo Jack Harvey ha occupato il sedile dell’unica vettura iscritta all’intero campionato.

“Il prossimo anno sarà un grande anno per MSR e penso che avremo una formazione davvero forte con Simon ed Hélio – ha affermato il co-proprietario Mike Shank -. Abbiamo costruito questo programma anno dopo anno, crescendo insieme ai nostri partner e lavorando per avere tutti gli ingredienti che ci permettessero di essere competitivi. La nostra vittoria alla Indianapolis 500 è stato un passo in avanti e ora non vediamo l’ora di essere sempre più competitivi e avere le opportunità di poter lottare per podi e vittorie. Penso che questa lineup ci aiuterà a farlo”.

“Questo è un momento entusiasmante della mia carriera – ha commentato Simon Pagenaud -, MSR ha dimostrato la sua organizzazione di alta qualità quando ha vinto a Indianapolis, e affiancare me ed Helio aiuterà il team nel 2022 e oltre. Non vedo l’ora di iniziare questa nuova sfida”.

Immagine di copertina: IndyCar Media Site / Joe Skibinski

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM

NEWSLETTER

P300 MAGAZINE

PARTNERS

GRUPPI AMICI

ULTIMI ARTICOLI

COMMENTA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ALTRI DALL'AUTORE

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM